Connect with us

Gossip

Michael Jackson: il processo a Murray tra foto e audio shock

Per Michael Jackson mito del pop e star leggendaria sembra proprio non esserci pace neppure dopo la morte. Condannato ad apparire sempre e comunque anche dopo la fine: sembra essere stato questo il suo vero dramma. Così durante il processo, iniziato ieri, a carico di Conrad Murray, (il medico che lo aveva in cura, accusato di averlo ucciso per avergli dato una dose troppo forte di Propofol) sono state mostrate foto davvero shoccanti. Si vede Michael Jackson su una barella già morto. Il bambino prodigio che a soli otto anni cantava già come un artista consumato e dato in pasto alle telecamere dal padre, anche a cinquant’anni deve apparire in un momento così intimo come quello della propria morte. E’ stato trasmesso l’audio originale della voce di Jacko che parla con Murray: una voce di una persona confusa (almeno così sembra). Intanto Murray si difende: non è colpa sua, lui avrebbe fatto tutto ciò che gli era stato detto di fare. Il medico rischia fino  a  quattro anni di carcere.

Intanto è previsto per l’8 ottobre il concerto in memoria di Michael Jackson: vi parteciperanno Beyoncè, Cee Lo Green e Christina Aguilera.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top