Connect with us

News

Max Biaggi, parla il padre: il Corsaro migliora, il gesto d’amore di Bianca

Max Biaggi: parla il padreCome sta Max Biaggi? Il padre e Bianca Atzei rassicurano tutti

Max Biaggi migliora e sarà presto fuori dalla terapia intensiva. A riferirlo, tramite la Gazzetta dello Sport, è il padre del centauro, Pietro, che assieme agli altri famigliari e alla fidanzata Bianca Atzei è perennemente al fianco del Corsaro all’ospedale San Camillo di Roma, dopo il grave incidente capitato al pilota l’8 giugno scorso, sulla pista Il Sagittario di Latina. Giungono quindi notizie incoraggianti. Ricordiamo, comunque, che il bollettino medico finora non è dei più rosei e parla di undici costole fratturate e di un’operazione già conclusa per il drenaggio toracico per un incremento della falda nel pneumotorace destro. Ora andiamo a leggere le dichiarazioni di papà Pietro.

Max Biaggi: notizie incoraggianti, ma nessun pilota è andato a trovarlo

Dopo che ieri la Atzei ha postato sui social la toccante foto della sua mano stretta a quella di Max sul lettino d’ospedale, oggi è il padre a dare notizie fresche e soprattutto positive, riportando che il figlio lascerà presto il reparto di rianimazione come comunicato dal personale sanitario del San Camillo. Inoltre. ha dichiarato che in ospedale c’è stato un via vai di personaggi noti – Giovanni Malagò, Fabrizio Frizzi, Renato Zero e alcuni calciatori – ma nessun collega del motociclismo è stato avvistato: “Qui in ospedale non ne ho visti [di piloti ndr], però è molto probabile che alcuni abbiano mandato messaggi direttamente a Max”.

Max Biaggi, il padre e Bianca Atzei uniti nel sostegno

Il padre di Max ha avuto anche parole assai gentili per la fidanzata Bianca e per la direzione dell’ospedale: “Mio figlio la vuole sempre con sé [Bianca Atzei ndr]. La Direzione sanitaria le ha concesso un permesso speciale che le consente di stargli sempre vicino. Praticamente da quel drammatico giorno vive al San Camillo e con me è sempre molto gentile”. D’altra parte che la cantante si stia dedicando anima e corpo a sostenere il suo compagno durante questo momento difficile è provato dagli indizi che semina sui social, ma soprattutto dall’annullamento di tutti i suoi impegni lavorativi almeno fino al prossimo 20 giugno. Forza Max!

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top