Connect with us

Contest

Maturità 2012: Google libera tutti!

guida maturita 2012MATURITA’ 2012 – Il 20 giugno quasi mezzo milione di studenti sarà chiamato all’esame di maturità. Mercoledì 20 giugno ci sarà la prova di italiano uguale per tutti gli indirizzi; la seconda prova si svolgerà giovedì 21 giugnoche cambierà in base agli istituti. Più la notte prima degli esami si avvicina e più aumentano ansie e timori degli studenti che saranno impegnati nelle prove. Per aiutare i milioni di ragazzi timorosi di affrontare il primo grande esame, scende in campo Google che ha deciso di fornire una breve guida ai maturandi, per facilitare il compito di reperimento di informazioni online finalizzate allo studio in vista degli esami.

GUIDA GOOGLE – Lo staff di Google ha pubblicato una guida che altro non è che un riassunto di tutte le funzioni attivabili nel momento in cui si fa una ricerca online sul motore di ricerca. Se fino ad una decina di anni fa gli studenti erano abituati a trascorrere notti intere sui libri per ripassare le ultime nozioni, ai tempi di internet è cambiato tutto e per dare una rispolverata a quello che si è studiato nell’ultimi anno scolastico si passa qualche ora tra le informazioni pubblicate sulla rete e raccolte da goole che offre numerosi funzioni utili nella preparazione del fatidica prova. Se state cercando un’informazione di cui si conosce solo una parte di chiave di ricerca, allora sarà utile usare l’operatore “*” ( = asterisco). Se ad esempio state cercando la data di nascita di Pirandello, la parola chiave da digitare sarà “Pirandello nasce *” e in tal modo si avrà la risposta. Per ripassare al volo una definizione basta scrivere su Google: “define:” e poi il termine di cui si cerca la definizione. In cima ai risultati apparirà un piccolo snippet con la definizione. Quando si ricorda una fonte precisa ma non la specifica pagina web dove risiede il contenuto che si sta cercando, è possibile creare un indice di Google specifico per quella fonte inserendo la chiave “site:”. Per prepararsi alle tracce dei temi, si può utilizzare Google Statistiche di Ricerca in cui si possono vedere direttamente le parole più popolari digitate su Google. Attraverso questo strumento si possono creare liste generiche per arco temporale (dagli ultimi 7 giorni all’intero anno) o più specifiche per categoria. Se si cercano spunti sulle tracce dei temi, potrebbe essere interessante dare un occhio a quello che è caldo in rete.

GOOGLE TRADUTTORE – Uno strumento di Google molto conosciuto è quello delle traduzioni. Con il traduttore di Google ci si potrà esercitare e – notizia confortante per molti – c’è la possibilità di effettuare versioni di latino. Sul blog di Google Italy sono molti gli altri consigli utili per prepararsi alla maturità 2012, con chiusura finale di consultazione in videoconferenza con gli altri compagni di classe: con i videoritrovi di Google + sarà possibile ripassare tutti insieme, anche se a distanza. Infine, quest’anno ci sarà l’applicazione del plico telematico con le tracce della maturità 2012: basta prove d’esame cartacee da recapitare in tutte le scuole, quest’anno la procedura è viaggiare su rete telematica.

SCOPRI IL SONDAGGIO DI GOSSIPETV PER VOTARE LA TUA COPPIA PREFERITA DI UOMINI E DONNE. CLICCA QUI PER ACCEDERE AL POST.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Contest

Post Popolari

Scelti per voi

To Top