Connect with us

Televisione

Masterchef Italia 2: Regina e Margherita eliminate dalle uova e dal triplo successo di Suien!

regina-margherita-eliminate-masterchef-2REGINA ELIMINATA DALLE UOVA IN CAMICIA –  Chi è stato eliminato da Masterchef Italia 2? Ecco l’avventura dei 17 aspiranti chef. La seconda Mistery Box di Masterchef Italia 2 ha messo a dura prova i concorrenti di questo giovedì sera; infatti, gli aspiranti chef hanno dovuto confrontarsi non con una, ma con ben due scatole chiuse, la prima contenente ingredienti bizzarri come riso venere, radice di zenzero e alghe, la seconda 17 astici vivi che i  cuochi hanno dovuto pescare a mano e cucinare. Nonostante le difficoltà iniziali, la vittoria in questa prima fase della puntata di Masterchef Italia 2 se l’aggiudica la tenera Suien, con i suoi ravioli di astice al vapore con salsa di mango; ad ottenere l’approvazione dei giudici, presentando due piatti degni di un ristorante, sono state anche Marika e Paola, mentre la superba Letizia resta delusa ancora. Tuttavia, l’unica a poter godere dei vantaggi a seguire è stata Suien, che sceglie la prova alla base dell’Invention Test! Questa volta i tre chef non propongono un tema, bensì una persona in carne ed ossa: Spyros, il vincitore della prima edizione, ritorna a Masterchef Italia 2. A Suien è toccato scegliere quale piatto tratto dal suo libro di ricette gli aspiranti cuochi dovranno riprodurre ed ha optato per quello di più difficile elaborazione tecnica: la “fondina di peperoni”, ovvero l’uovo in camicia, scartando le “scaloppe di foigrois” e i “ravioli al nero di seppia con fave e cicoria”. Avvalendosi lei sola dei preziosi consigli di Spyros, Suien si aggiudica la seconda vittoria consecutiva e la possibilità di scegliere e guidare la sua squadra nella prova successiva. Giorgio, Guido e Regina, invece, vengono nominati i peggiori e quest’ultima viene costretta ad abbandonare il grembiule di Masterchef.

LA PRIMA PROVA IN ESTERNA E IL PRESSURE TEST – Regina eliminata da Masterchef Italia 2 è una grande perdita per il programma; lei, che parlava con il cibo e si lasciava ispirare dagli ingredienti in modo quasi mistico, aveva sicuramente un gran talento, ma come lei stessa ha affermato “Talento, non tecnica!”. E così la squadra di questa seconda edizione di Masterchef si avvia senza di lei verso l’arco della pace di Milano, dove è in attesa la prima prova in esterna. Due menù, entrambi tipicamente milanesi e una sola clientela: una schiera di 100 vigili urbani della metropoli italiana. E anche qui, nonostante alcune titubanze mostrate e la milanese Paola come degna avversaria a capitanare la squadra rossa, la squadra blu di Suien trionfa regalandole un triplo successo! Il primo pressure test ha visto ancora come protagoniste le uova: prima da separare in tuorli e albumi senza mischiarli nel più breve tempo possibile, poi da montarne gli albumi a neve ferma con una frusta a mano, ed infine da farne uno zabaione a bagnomaria. E dopo tutte queste piccole prove l’unica a non uscirne superstite è la piccola Heidi del programma: Margherita, che abbandona le cucine di Masterchef 2.

IL LITIGIO TRA CRACCO E L’AVVOCATO TIZIANA – Nel frattempo, mentre le prove si svolgevano, qualcosa  di inaudito ha scosso le cucine di Masterchef Italia 2: Tiziana, l’arrogante avvocato con la vita da sogno, non ha ben digerito le critiche mosse a lei dallo chef Cracco lungo tutta la puntata e ha mal reagito scatenando un litigio ben poco elegante. Dimostrando la sua mancanza totale di disciplina, necessaria a chi intraprende questo campo, l’avvocato Tiziana non lascia intendere lunga vita nella squadra di Masterchef Italia 2.

Chi mai riuscirà a sopravvivere nella prossima terribile puntata di Masterchef 2?

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top