Connect with us

Televisione

Massimo Giletti pronto a lasciare la Rai? Parla il conduttore

Massimo GilettiMassimo Giletti e il tetto sui compensi in Rai: le parole del conduttore spiazzano

Non si fermano le polemiche per il cosiddetto tetto sui compensi Rai! Dopo le dichiarazioni di Fabio Fabio, che ha manifestato la volontà di auto-prodursi e di valutare proposte da altre tv, parla Massimo Giletti. Il conduttore de L’Arena si è espresso dunque sulla questione del limite agli stipendi, che stabilisce un tetto di 240 mila euro per i compensi dei presentatori e dirigenti di Viale Mazzini. Secondo Giletti questo limite potrebbe compromettere la competitività dei prodotti della tv di Stato. Ciò perchè molti artisti potrebbero legittimamente decidere di lasciare la Rai per approdare in altri lidi. Il tutto, ovviamente, a scapito degli ascolti. Ma cosa farebbe Massimo Giletti se il suo onorario dovesse essere ridotto drasticamente? Abbandonerebbe Mamma Rai?

Massimo Giletti resta in Rai? Il conduttore de L’Arena svela la sua decisione

Massimo Giletti, a poche ore dalla polemica che sta investendo Viale Mazzini, rilascia un’intervista al Corriere della Sera nella quale parla di un suo possibile addio alla Rai. “Credo che la Rai sia importante per il mio modo di fare televisione, per il senso di libertà che mi dà. Dovrei valutarlo molto attentamente”, si rivela possibilista Giletti anche se ammette che la sua “dimensione naturale” è proprio la tv di Stato. Il suo compenso, così come lui stesso ha svelato, è di circa 330 mila euro lordi di garantito ma sottolinea di poter arrivare fino a 500 mila, considerati tutti gli impegni in televisione. Ci tiene a ribadire, però, che più che ai compensi dei singoli, bisognerebbe esaminare quanto valore aggiunto quei presentatori apportino alle trasmissioni che conducono e che attraggono, con il loro share, investimenti pubblicitari.

Tetto sui compensi Rai, Massimo Giletti va via? La risposta del conduttore

Insomma, niente paura per tutti gli appassionati di Massimo Giletti e dei suoi programmi. Il conduttore non dovrebbe lasciare la Rai a breve, nonostante la questione dei tetto sui compensi che ha creato polemiche in questi giorni. Massimo, così come altri suoi colleghi, si è espresso sull’argomento ed ha ribadito che questo limite potrebbe danneggiare la tv di Stato: “Bisogna parlare anche dei dirigenti, non solo degli artisti. Se il tetto viene applicato colpirebbe anche loro. Ha senso che un’azienda che fattura circa 2 miliardi di euro abbia manager pagati così poco? Sarebbe fuori mercato. Il rischio è che l’azienda venga gestita da persone che non sono all’altezza”. Cosa accadrà in Rai? Dobbiamo davvero aspettarci una fuga di conduttori? Staremo a vedere!

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top