Connect with us

C'è posta per te

Maria De Filippi ferma C’è posta per te con le lacrime agli occhi: la storia di Pasqualina emoziona la conduttrice FOTO

maria de filippi in lacrimeC’è posta per te: Maria De Filippi si commuove con la storia di Pasqualina, presente anche Higuain

C’è posta per te è tornato con il suo classico stile: quello emozionante e strappalacrime. La prima storia della nuova edizione non ha commosso solo il pubblico in studio e a casa ma pure la conduttrice Maria De Filippi. Durante il racconto della vicenda, la moglie di Maurizio Costanzo si è fermata più di una volta perché sopraffatta dall’emozione e dalle lacrime. Ad un certo punto Maria non è più riuscita a leggere una lettera: in suo aiuto è accorso Luigi, il giovane protagonista di questa storia chiamato in studio dalla madre Pasqualina. “Che fatica che faccio” si è limitata a dire la De Filippi che, nonostante i tanti anni di esperienza, non è riuscita a gestire le emozioni che questa toccante storia le ha provocato.

La storia di Pasqualina che ha voluto ringraziare il figlio Luigi

La storia che ha commosso Maria De Filippi è stata quella di Pasqualina, una donna che qualche anno fa ha perso il figlio Salvatore. Quest’ultimo è morto ad appena diciotto anni a causa di una brutta malattia. Accanto al giovane e ai suoi genitori c’è sempre stato Luigi che, seppur più piccolo del fratello, non ha mai smesso di lottare e regalare sorrisi alla sua famiglia. Per questo la madre Pasqualina ha deciso di ringraziare pubblicamente il secondogenito con un regalo speciale: far conoscere a Luigi il suo calciatore del cuore, Gonzalo Higuain. Luigi è infatti un grande tifoso della Juventus e grazie a C’è posta per te ha finalmente coronato il sogno di incontrare il suo attaccante preferito.

L’incontro di Luigi con Gonzalo Higuain su Canale 5

Higuain ha regalato a Luigi una maglia autografata della Juventus e due biglietti viaggio per New York.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in C'è posta per te

Post Popolari

Scelti per voi

To Top