Connect with us

C'è posta per te

Maria De Filippi contro Eleonora a C’è posta per te: la conduttrice indignata dal comportamento della ragazza

cristian eleonora monia c'è posta per teC’è posta per te, Maria De Filippi senza parole: la conduttrice scioccata dal comportamento di Eleonora

La storia di Eleonora e della sua famiglia ha lasciato senza parole il pubblico di C’è posta per te. Ma soprattutto la conduttrice Maria De Filippi, rimasta indignata dal comportamento della ragazza. Nel corso della puntata la moglie di Maurizio Costanzo ha più volte provato a far ragionare la giovane romana, invitandola a riflettere su quanto accaduto. Maria è arrivata addirittura a rimproverare Eleonora, chiarendo che quello tra madre e figlia è un rapporto sacro e fondamentale, che va al di là dei problemi economici o delle incomprensioni quotidiane. “Come si può ridurre a una cosa economica il rapporto tra madre e figlia?” si è chiesta la De Filippi che, in più di un momento, ha alzato le braccia, incredula alla scena alla quale stava assistendo.

Eleonora chiude la busta ai genitori e alla sorella

“Come puoi essere felice senza i tuoi genitori, che ti hanno aiutato sempre?” ha domandato Maria De Filippi. E quando poi Eleonora ha fatto presente che il compito di un padre e una madre è quello di badare ai figli fin da piccoli, la presentatrice ha obiettato: “Non era scontato che tuo padre ti accompagnava all’asilo. Io ci andavo da sola, ma non per questo non sono grata a mio padre”. Alla fine, nonostante le insistenze di Maria, Eleonora ha scelto di chiudere la busta. “Da quando non ho più rapporti con loro sono più felice” ha sentenziato Eleonora.

La frase shock di Eleonora che ha stupito il pubblico

Oltre a chiudere la busta, una frase di Eleonora ha lasciato tutti di stucco. Rimproverando i suoi famigliari, la ragazza ha fatto sapere: “Mi avete fatto perdere una giornata”. Un’affermazione che nessuno si aspettava, tanto che i presenti in studio hanno fischiato Eleonora.

Per info: antonellalatilla@gmail.com

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in C'è posta per te

Post Popolari

Scelti per voi

To Top