Connect with us

News

Marco Della Noce shock: la vita in auto e l’aiuto di alcuni colleghi famosi

marco della noce zeligMarco Della Noce, il comico di Zelig: dichiarazioni shock e la verità sui colleghi famosi che gli stanno vicino

La storia del comico di Zelig Marco Della Noce ha fatto il giro del web e della televisione in brevissimo tempo. Ora, l’uomo è stato raggiunto dal settimanale Tv Sorrisi e Canzoni. Della Noce ha raccontato i dettagli della sua vita e di come è finito a vivere in un’auto. Dopo la separazione si è visto arrivare al lastrico, tanto da perdere tutto e da non poter neanche richiedere un prestito. Ora soffre di depressione, che sta cercando di curare all’ospedale Niguarda di Milano. Nel frattempo, il piccolo schermo ha dato visibilità al suo dramma e finalmente sono iniziati ad arrivare i primi aiuti e le prime telefonate. A Sorrisi, Marco racconta di come alcuni suoi ex colleghi lo hanno chiamato e si sono resi disponibili non appena hanno saputo la notizia.

Marco Della Noce torna a Zelig: l’aiuto della gente comune

Marco Della Noce ci tiene a dire che, come ci sono quelli che gli hanno voltato le spalle, c’è anche chi non ha esitato un secondo per fargli una telefonata. “Ho ricevuto telefonate da Gerry Scotti, Claudio Bisio. E da Antonio Ricci, che è stato l’ultimo con cui ho lavorato a Striscia la Notizia come Capitan Ventosa e il primo a scoprirmi […].  Quello che mi colpisce di più è la solidarietà della gente comune. È arrivata anche da Maranello, da Modena, dalla Ferrari.” Anche altri dei suoi colleghi gli sono rimasti affianco. “In tanti, da Ale e Franz a Leonardo Manera. Tanti.” Ora, finalmente, l’ex comico è pronto a salire sul palco allo Zelig Cabaret di Milano il 10 Novembre.

Marco Della Noce sul lastrico: il racconto del comico

In tutto ciò, Della Noce non si fa problemi e sarebbe disposto ad occuparsi di qualunque mansione, non vuole per forza tornare sul palco. Ad oggi, Marco sembra anche pronto a trovare una nuova casa dove poter ospitare i suoi amatissimi figli come un papà normale come gli altri. E a chi stenta a credere alla veridicità di questo dramma, il comico risponde: “Non sto facendo promozione di uno spettacolo, purtroppo racconto la mia vita.”

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top