Connect with us

Contest

MARCO CARTA/ Iniziativa per i fan: potete votare e scegliere il terzo singolo di Necessità Lunatica

marco carta necessità lunatica canzoniMARCO CARTA E IL SONDAGGIO PER IL SUO TERZO SINGOLO – Marco Carta si è rimesso in sesto, dopo aver subito un intervento chirurgico del quale non ci ha spiegato quasi nulla: ha avvertito tutti i suoi sostenitori di stare bene, anche se si sente ancora un po’ provato, e che presto tornerà di nuovo a far emozionare con la sua voce, ritornando ad esibirsi dal vivo prima col concerto che si terrà all’Atlantico di Roma il 26 novembre e poi un altro che invece lo terrà impegnato a Milano. Durante questa attesa, Marco non si nasconde nell’ombra: lui, a differenza di tanti altri cantanti o finti vip, ha un contatto sempre attivo con chi stravede per lui sulla sua pagina Facebook, dove posta spesso e volentieri foto, video e pensieri. Questa volta, però, ha deciso di dare ai fan un compito molto importante, che li ha entusiasmati parecchio: hanno la facoltà di scegliere sul già citato social network (questo è il sito: https://www.facebook.com/marcocartaofficialpage?ref=ts&fref=ts) quale sarà il suo prossimo singolo tratto dal cd Necessità lunatica.

FAMMI ENTRARE, SCELGO ME O TI VOGLIO BENE? – Tutti i suoi fan potranno scegliere fra: Scusami amore, Fammi entrare, Ti voglio bene, Chiudi gli occhi, Parlami, Scelgo me, Solo un ricordo ma immenso, Ti sorriderò, Ritorni mia, Due mondi opposti. Una grande varietà di scelta, quindi, e due sono le canzoni più gettonate: Fammi entrare (per molti considerato, insieme alla canzone dedicata alla mamma, il pezzo più bello di tutti) e Scelgo me. È stato proprio Carta ad annunciare questo particolare sondaggio: “We,  world. Come butta oggi? Io sempre meglio. Cresce dentro di me la voglia di cantare, non vedo l’ora di tornare al cento per cento. Domanda: Quale vi piacerebbe come terzo singolo? Ricordate che nelle inserzioni c’è sempre il sondaggio attivo. Io ho una piccola idea, ma non mi esprimerò per non confondervi”. Probabilmente il giovane sardo vorrebbe far girare in radio il brano più intenso del suo album, e ovviamente ci riferiamo a Ti vogliamo bene: gli ammiratori capiranno quello che ha in mente Marco Carta?

QUALE SARÀ IL FUTURO DI MARCO CARTA – Sabato scorso è stato l’anniversario della carriera artistica dell'”amico preferito di Maria“, e il suo staff aveva scritto su Facebook: “Auguri a Marco per i suoi primi cinque anni di carriera artistica ricca di premi e riconoscimenti, augurandogli il meglio che il futuro gli possa regalare! Tutto, sempre insieme al miglior popolo che esista…voi!”. Un futuro che si prospetta roseo come quello di Giuseppe Giofrè (da noi intervistato pochi giorni fa) o plumbeo come quello di Gerardo Pulli?

2 Comments

2 Comments

  1. Necessitàlunatica

    24 ottobre 2012 at 09:38

    in Necessità lunatica ci sono tanti potenziali singoli, è veramente un bel disco. Anch’io ho votato fammi entrare, che è molto bella,fresca e piena di energia, e amo molto anche scelgo me e ti voglio bene. E’ stato Marco stesso ancora prima che uscisse il secondo singolo a dichiarare che lui avrebbe voluto Ti voglio bene come singolo, ma a ammettere di essere emotivamente troppo coinvolto, dicendo che da un punto di vista commerciale gli consigliavano altre canzoni. lui ha chiesto anche il nostro parere poi ovviamente la scelta sarà sua.
    qualunque cosa decida cascherà bene, perchè sono tutti bei pezzi, che danno qualcosa di diverso ma tutti molto validi. Ti voglio bene è una vera e propria perla, proprio per quello che rappresenta per Marco e per il sentimento autentico e forte che esprime.Emozione allo stato puro, ma non di quella costruita a tavolino, emozione vera che non c’è bisogno di enfatizzare basta accennarla,basta sentire la sua voce per essere in empatia con lui.
    non si danno le perle ai porci….e quando la cantò ad amici big non è stata spesa nemmeno una parola per quel momento di emozione così autentica a fronte di tante sceneggiate ed esagerazioni.Marco tiene tanto a questa canzone è quella a cui è sicuramente più legato, ma poi c’è la parte commerciale, da valutare. In estate poteva uscire ti sorriderò anche quella un potenziale singolo, allegra ed estiva, poi c’è scelgo me, la fine di un amore per una canzone struggente, dove la voce di Marco fa venire la pelle d’oca e la già citata fammi entrare, sottotesto….dentro di te! ed ho detto tutto!generi diversi , ma tutte belle! Questo disco merita tanto, speriamo che estraggano diversi singoli.Bisogna considerare anche quale può essere accolta meglio dalle radio, anche se Marco sulle radio non ci fa mai un grande affidamento….in genere come singoli si scelgono quelli che possono attirare un pubblico più vasto, poi all’interno del disco ci sono pezzi altrettanto belli.gli auguro che si riprenda prestissimo, poi finalmente in tour, sono sicura che sarà bellissimo!!

  2. Pascal Ciuffreda

    24 ottobre 2012 at 16:30

    Ciao, Necessitàlunatica, e grazie per il tuo prolisso commento!

    Si vede proprio che ami Carta 😀

    Bah, secondo me, pur tenendo presente dei consigli dei suoi numerosi fan, lui sceglierà “Ti voglio bene”; se non sarà il suo terzo singolo, sicuramenti il quarto, però!

    Pascal Ciuffreda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Contest

Post Popolari

Scelti per voi

To Top