Connect with us

Gossip

Marco Bocci a Verissimo: ”Voglio almeno 5 figli”

marco-bocci-squadra-antimafiaMarco Bocci sul set di Solo

Le telecamere di Verissimo hanno raggiunto l’attore italiano Marco Bocci sul set della nuova fiction cui prenderà parte “Solo” e, gentilmente, Bocci ha risposto a qualche domanda in esclusiva. Non potendo svelare ovviamente più di tanto, Marco Bocci racconta che interpreterà un personaggio molto misteriosa che si ritroverà casualmente a far parte di una famiglia calabrese, un clan che gestisce un grosso traffico di droga che gira dalla Turchia fino all’America. Un clan che vincolerà tutta la sua vita, anche l’amore. Ridendo e scherzando con l’inviato di Verissimo Jonathan Kashanian, l’attore si è mostrato felice, sorridente e, soprattutto, carico per le riprese in corso della nuova curiosissima fiction, a breve sul piccolo schermo.

Marco Bocci: “non so stare lontano da casa”

L’attore Marco Bocci, durante l’intervista esclusiva rilasciata a Verissimo, confessa di amare profondamente la sua casa, dicendo: “Molto spesso mi capita di voler staccare la testa, mi piace riposarmi ma devo farlo a casa. A casa mia. Devo tornare lì anche solo per due giorni, il tempo di ricaricarmi: ho bisogno dei miei affetti, delle mie abitudini, della mia terra. Mi sento a casa solo quando ci sono, quando sto con mio figlio Enea e mia moglie Laura Chiatti. Ricordo che una volta stavo girando un film in Austria e avevo dei problemi con il collegamento e stare lontano dalla mia famiglia è stato durissimo“. Insomma, Marco Bocci si è rivelato un papà dolcissimo, di quelli presenti e che cambiano pure il pannolino e alla domanda su un’eventuale prossima cicogna in arrivo l’attore rivela: “Vorrei almeno cinque figli“.

Marco Bocci e il suo fandom

Marco Bocci, attore molto attraente, è amatissimo dalle donne italiane e, per niente vanitoso, sostiene: “Forse piaccio perché nessuna di loro mi conosce realmente. Conoscono il mio personaggio e si innamorano di lui perché, probabilmente, se mi conoscessero davvero non piacerei loro così tanto“.

 

Classe 1994. Da allenatrice di Pokémon ad astronauta non ho mai avuto le idee molto chiare sul mio futuro. Ora ho trovato la strada del giornalismo e ho intenzione di percorrerla fino alla meta.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top