Connect with us

News

Mara Venier: “Sono stata molestata da un politico importante”

mara venier selfieMara Venier confessa di aver subito delle molestie da parte di un politico famoso

Anche Mara Venier è stata molestata nel corso della sua vita. All’indomani del Caso Weinstein, pure la conduttrice e giurata di Tu si que vales ha voluto raccontare aneddoti e retroscena mai svelati prima d’ora. La moglie di Nicola Carraro lo ha fatto in una lunga intervista rilasciata al settimanale Oggi, nel numero in edicola giovedì 16 novembre. Ripercorrendo i suoi 60 anni, la Venier ha portato a galla avances esuberanti e vere e proprie molestie. Ne ha viste e subite davvero tante e solo oggi ha trovato la forza e il coraggio di parlarne apertamente, come sta accadendo in questo periodo a tante attrici e showgirl.

“Mi ha molestata un politico molto importante. E non solo…”

“Quella cui stiamo assistendo è un’ondata di denunce, ricordi, segnalazioni molto composita in cui si sta perdendo un po’ la distinzione tra i vari episodi che la compongono. Un conto sono gli stupri, un conto le molestie sessuali e un altro quelle che io chiamo “avances esuberanti” ha spiegato la Venier, al momento impegnata in tv con il format di successo del sabato sera. E tra una confidenza e un’altra, Mara ha raccontato di un episodio letteralmente agghiacciante. “È un episodio della mia infanzia, che non ho mai raccontato neanche ai miei genitori… Lo racconto solo ora, ma in questi 60 anni mille volte mi sono rimproverata di non aver detto niente ai miei. Era un uomo (che davanti a me iniziò a toccarsi), avrei potuto farlo arrestare” ha confidato l’ex signora della domenica.

Mara Venier e le avance di un politico italiano importante

Un altro aneddoto importante della vita di Mara Venier risale a 25 anni fa, quando grazie a due amici si è ritrovata a cena con un politico molto importante. “A fine cena, mi dice: “Vieni a vedere i miei quadri?”. Io vado, vediamo ‘sti quadri. Poi, quando torniamo in sala da pranzo scopro che gli altri, anche i miei due amici, sono andati via. Erano tutti d’accordo fin dall’inizio… Gli dissi: “Guarda che hai capito male”, e me ne andai. Non ero arrabbiata con lui, che avevo messo a posto in un attimo, ma con gli amici che mi avevano tradita. Ero giovane, agli inizi, avevo difficoltà a lavorare e quel politico avrebbe potuto dare una svolta alla mia vita. Eppure andai via” ha confessato.

Per info email: antonellalatilla@gmail.com instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top