Connect with us

Gossip

Madonna Mdna, non sa più che fare: invoca i santi e rimpiange suo marito

madonna-promessaIn Italia si aspetta con trepidazione il nuovo album di quella che definiscono Regina del Pop, Madonna. Mdna è il titolo del disco, che già manifesta l’ambiguità caratteristica di tutte le canzoni che contiene: Mdna si riferisce sia al dna di Madonna, o meglio alla sua stramba personalità, sia, sostituendo la seconda ‘m’ con una ‘n’, alla sigla dell’ecstasy (Mdma). Insomma: un titolo, una garanzia! Un cd, quest’ultimo, che porta la cantante ai suoi primi esordi, quando cantava di cose troppo alte per l’uomo, quando scelse di farsi conoscere al pubblico con il suo nome di battesimo, Madonna, volendo anche il riferimento alla madre di Gesù. Questo creò grande scandalo, a quel tempo, ferendo la sensibilità dei religiosissimi. Mdna ne farà sicuramente ancor di più, di scandalo!

Basti pensare alla prima traccia da ascoltare, la confessione di Girl gone wild, dove prendono inizio le sue invocazioni: ‘O mio Dio, volevo disperatamente essere una brava persona’; confessione che poi viene percorsa da un impeto di pazzia nella canzone Gang bang: ‘Sparerò un colpo in testa a quella cagna!’, la povera cagna sarebbe, molto probabilmente, la fidanzata del suo ex marito Guy Ritchie. In I’m a sinner, poi, Miss Ciccone resta ferma in bilico tra peccato provocante e redenzione lontanissima ma voluta, dove si rivolge apertamente alla Madonna: ‘Maria piena di grazia, Gesù Cristo che sei in croce per i nostri peccati, San Cristoforo, San Sebastiano – non piangere, lascia che scocchino quelle frecce – e Sant’Antonio, Tutti voi Santi, prendetemi mentre cado, perché commetterò peccato, sono una peccatrice e  mi piace così.’

Madonna, ora, come avete ben potuto vedere, ci riprova con la blasfemia. Ok, ok, c’è la libertà di pensiero, questo è ovvio, però l’intento della Ciccone, come la vediamo noi, non è quello di redimere veramente i suoi peccati (ci sono le chiese per questo), ma per battere, schiacciare la concorrenza, o meglio la sua rivale di vendite di dischi, Lady Gaga, un’altra che ha fatto dell’ambiguità e della blasfemia i suoi punti di forza. Voi cosa ne pensate di questo disco? Credete che Madonna ha perso, oramai, il suo vecchio posto nella musica?

 

 

 

26 Comments

26 Comments

  1. Celeste

    17 marzo 2012 at 18:51

    ciao in realtà madonna si chiama così dalla nascita, veronica madonna louise ciccone ciao

    • Pascal Ciuffreda

      18 marzo 2012 at 00:24

      Grazie per il commento. Abbiamo riparato il danno 🙂

  2. freedom

    17 marzo 2012 at 19:09

    Io credo innanzitutto due cose: la prima è che prima di scrivere un articolo si dovrebbe essere sicuri di ciò che si afferma.
    Per intenderci, “Madonna” non è affatto un nome d’arte preso in prestito dalla madre di Gesù, ma soltanto il primo dei suoi nomi.
    Il nome di battesimo della signora è Madonna Louise Veronica Ciccone, e Madonna si chiamava anche sua madre, che morì quando lei aveva 5 anni.
    Che poi lei ci abbia giocato per tutta la carriera è un altro discorso.
    La seconda è che prima di scrivere un articolo si dovrebbero conoscere almeno i congiuntivi ed i significati delle parole.
    Scusate, ma per scrivere paginate di critiche velenose e puntigliose bisogna prima essere ineccepibili nella forma e nel contenuto. Altrimenti, meglio prenderla bassa.

    • Pascal Ciuffreda

      18 marzo 2012 at 00:28

      Ciao freedom! Ci è stata confusione tra il nome di battesimo e quello d’arte, sicuramente l’avremmo dovuto spiegare meglio. Comunque, oltre a questo, hai puntualizzato su alcuni ipotetici errori che avrei fatto. Me li puoi elencare gentilmente? Anche se, rileggendolo un’altra volta l’articolo, io non li ho trovati. Aspetto una tua risposta, se veramente hai notato degli errori grammaticali.

  3. marco

    17 marzo 2012 at 19:30

    Ragazzi mi avete anticipato…. Quindi madonna è madonna che oltre arte e anche ik suo di nome. Lo volete capire che ormai dall’ olimpo nn scenderà mai più …. mettiamo che l anno prossimo la sua carriera sia finita. mi dite chi donna solista dura per 30 anni abbracciando più generazioni di fan e di odiatori?
    No nn trovo un nome…chi cher ? Tina turner? Non credo … se esce una nuova canzone o info su di lei si scatena il putiferio fra pro e contro …quindi? Adesso nn c è che da aspettare e vedere fra 25 anni se lady g. rihanna katy perry e co siano ancora qui…allora si si potrebbe dire cedere lo scettro ma nn ora…nn credete ?

    Vi ricordate la britney? La aquilera? Le spice girl? Cindy louper? Che dovevano detronizzarla dove sono finite …adessosperiamo in lady gaga o nelle altre di ora se riescono a tenere per 30anni poi ne riparliamo

  4. Anonimo

    17 marzo 2012 at 20:45

    Sei di un ignoranza disarmante!
    Che Madonna sia il suo nome e che i temi religiosi (cristi, santi, crocefissi etc) facciano parte della sua trentennale carriera lo sa tutto il mondo sin dal 1982, tranne te, evidentemente ti trovavi altrove, e di sicuro non a scuola visto il tuo livello grammaticale.
    Anche che è la regina lo sa tutto il mondo, ovviamente tranne te.
    Ci tengo a precisare che il trono di regina non è a disposizione di chi vende più dischi, ma è un titolo unico, speciale ed indelebile, che appartiene solo a M.

    Sempre a titolo informativo: Madonna il suo lavoro lo ha sempre fatto in maniera PROFESSIONALE e completamente distaccato da quelle che possono essere le mode del momento o le logiche di mercato, tanto da riuscire a stabilire mode, record, e regole di mercato a sua immagine.
    Non pensare che lei sia a casa a immaginare come battere le “concorrenti” perchè ne rimarresti molto deluso.
    Scopriresti un artista che ha sempre fatto musica insieme ai più validi collaboratori, divertendosi e impegnandosi.
    Non sono più per lei le competizioni, lei è in cima alla piramide, sono le altre semmai che dovrebbero darsi da fare per aspirare almeno ad un secondo posto nella storia.
    <3

    • Pascal Ciuffreda

      18 marzo 2012 at 00:32

      Anche tu con la grammatica! XD Mi dici dov’è che ho sbagliato, se veramente ce ne sono di errori, oppure lo fate solo per dare fastidio? Io credo che sia per la seconda cosa.

      • Anonimo

        18 marzo 2012 at 00:43

        “di cose troppO alte..”
        “Credete che Madonna ABBIA perso”

        • Anonimo

          18 marzo 2012 at 00:52

          PS: Le mie osservazioni non sono rivolte solo alla grammatica….
          Ma noto (divertito) il tuo percorrere una strada a senso unico.
          La tua gioiosità e disponibilità (apparente è ovvio) che mostri nel rispondere ai commenti la dice molto lunga….
          Il trucchetto di aggiungere ” con il suo nome di battesimo, Madonna…” per poi tornare al contenuto di partenza è esilarante xD

          • Pascal Ciuffreda

            18 marzo 2012 at 02:20

            ‘Troppe’ invece che ‘troppo’ è un errore do battitura; è vero che dopo ‘credere’ ci vuole ‘abbia’, ma in questo caso ‘ha’ va anche bene perché appartiene all’italiano neo-standard. L’altra parte del tuo commento mi è incomprensibile a causa di un linguaggio a me sconosciuto. Sei pregato di essere più chiaro, grazie.

  5. Anonimo

    17 marzo 2012 at 20:53

    ahahahahahaa che spettacolo che seiiii!!!

    No ti prego, questa è la recensione più fuori di testa che io abbia mai letto 🙂

    SEI UN MITO

    aahahaaaAAAAAAAA

  6. freedom

    17 marzo 2012 at 21:37

    Vorrei ribadire una cosa: io non ho criticato l’articolo perchè l’autore non ama Madonna, in quanto ognuno è libero di pensare ciò che vuole, a maggior ragione a proposito di una star così controversa.
    Ho scritto perchè non sopporto la prosopopea e la presunzione che ormai dilaga in rete: tutti sono critici, tutti hanno da dire la loro su qualcosa o qualcuno e sono pronti a pontificare o attaccare senza contegno.
    Salvo poi, però, sbagliare i congiuntivi e scrivere cose totalmente prive di fondamento.
    Credo che al fine di stimolare una discussione pubblica siano necessarie correttezza, capacità di analisi, professionalità e “capacità tecniche”.
    Metterei da parte un pò di narcisismo e presunzione, lasciando una volta tanto quello che è un legittimo sfogo tra le mura di casa.

    • Pascal Ciuffreda

      18 marzo 2012 at 00:37

      Mi spiace, il tuo commento non regge, se non riesci a dimostrare dove pecco di ‘incorrettezza’,’incapacità di analisi’, non professionalità’, e ‘incapacità tecniche’. Vi siete improvvisati tutti professori di italiano? Ci vogliono delle prove concrete per sostenere quello che dite. Aspetto ancora le vostre correzioni.

  7. MASSIMO

    18 marzo 2012 at 08:37

    ARTICOLO MOLTO POVERO DI CONTENUTI… IN STILE L’AVVENIRE DELLA CHIESA….!! QUANDO SI SCRIVE QUALCOSA CERCA DI ESSERE INFORMATO SU CIO’ CHE SCRIVI.

    • Pascal Ciuffreda

      18 marzo 2012 at 10:52

      Non mi sembra di aver preso le difese di chiese e quant’altro, né di aver screditato Madonna. I contenuti ci sono e sono palesi. Devi fare più attenzione quando leggi.

      • Anonimo

        18 marzo 2012 at 11:28

        Non ci sono i contenuti in questo articolo, ci sono solo una serie di congetture che nulla hanno a che fare con l’artista Madonna.

        Questo non è un articolo su Madonna, ma piuttosto un pretesto per fare propaganda.

        Perché non esprimi le tue idee liberamente lasciando fuori l’argomento Madonna, è evidente la tua ignoranza in materia.

        • Pascal Ciuffreda

          18 marzo 2012 at 12:15

          Carissimo, se non riesci a vedere Madonna in questo articolo, allora dovrai porti tu personalmente delle domande. Parlo di lei, non distruggendola come tu dici o facendo delle fallaci congetture, dall’inizio alla fine dell’articolo. Dovresti fare molta più attenzione, e non fare, soprattutto, commenti fuori luogo, grazie.

          • Anonimo

            18 marzo 2012 at 12:31

            PASCAL sei uno speculatore.

            Questo continuare dritti, facendo finta di non capire, risponde a tutte le parole che tu non scrivi.

            L’anima trapela, non ci sono parole che tengano, puoi scrivere tutto quello che vuoi!

  8. Lupin4th

    18 marzo 2012 at 16:08

    Ma io penso che tu abbia scritto un pezzo che non vale una cicca, perchè sei un opinionista che ha l’intelletto e gli strumenti (per parlare di questo argomento specifico) che non valgono una cicca. Tralaltro su un sito che non vale una cicca (scusate se ho ripetuto cicca 4 volte) Buona continuazione…

    (Eh.. C’avevo 1 minuto da perdere…)

    • Pascal Ciuffreda

      18 marzo 2012 at 17:28

      Non sai quanto ci onora aver avuto il tuo commento ^_^ Comunque non mi sembra di parlare di argomentazioni filosofiche, ma di Madonna, che, voglio dire, non ci vuole tutta quest’arte per parlare di lei. Ciao 🙂

      • Anonimo

        18 marzo 2012 at 18:33

        Infatti potresti anche evitare di parlarne, rinunciando a qualche visita su questo blog inutile, e sottostare al fatto che da 30 anni Madonna è Madonna e tu non sei NESSUNO!

        • Pascal Ciuffreda

          18 marzo 2012 at 20:06

          Preferisco non essere nessuno anziché essere uno che si crede qualcuno solo perché ascolta Madonna 🙂 poi, non è l’obiettivo di tutti diventare famosi come lei. Spesso le persone migliori sono quelle che non hanno nessun contatto diretto con la luce dei riflettori. Qualche volta bisogna azionare il cervello prima di sparare assurdità.

  9. Pascal Ciuffreda

    25 marzo 2012 at 20:28

    Ovviamente io mi sono attenuto solamente ai testi, come avrai sicuramente avuto modo di leggere nell’articolo. E, come molti hanno mal capito, il mio non è stato un dare contro a Madonna, ma sottolineare solamente l’effetto che potrà causare in una società come la nostra, visto che tocca tematiche religiose. Tutto qui.

    • AnDy DB

      25 marzo 2012 at 22:44

      ma infatti mi sembra di averti pure difeso!

      • Pascal Ciuffreda

        26 marzo 2012 at 02:29

        Ho precisato solo alcune cose 🙂

  10. ecco

    28 marzo 2012 at 19:43

    Madonna stupenda nel nuovo video, un bel modo di dire a tutti i suoi mezzi cloni “guarda che bisogna fare per imitarmi”. bello il nuovo album! e non vedo l’ora di vedere il video di gang bang!
    Ci possono essere cantanti che si susseguono che vincono battaglie contro Madonna ma la guerra la vince sempre lei…e mi pare che non sia una che ha in mente di lasciare presto:
    secondo me può reggere lo scettro anche fino a 100 anni 😀
    sono curioso di vedere anche se questo ammiccamento ai teenager con vari brani dell’album ha avuto effetto.

    cmq il marito non mi pare che lo rimpianga visto che gli vuole sparare in testa…
    non ho capito il titolo, perché pensi che “non sa più che fare”?
    ha dei bei progetti, specie di fare il prossimo video con quentin tarantino…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top