Connect with us

Cinema

L’Uomo d’Acciaio: 5 curiosità sul film con Henry Cavill

L'Uomo d'AcciaioL’Uomo d’Acciaio: tutto sul film con Henry Cavill

Man of Steel è un film fantastico del 2012, diretto da Zack Snyder, dedicato a Superman l’Uomo d’Acciaio, supereroe dei fumetti DC Comics. Poco prima che il pianeta Krypton venga distrutto per sempre, lo scienziato Jor-El riesce a salvare suo figlio. Kal-El, infatti, viene mandato sulla terra, facendo arrabbiare il Generale Zod. Kal-El viene cresciuto dai coniugi Kent, che ben presto gli danno il nome di Clark. Sulla terra il ragazzo si rende conto di essere diverso dagli altri, di avere dei poteri speciali. Quando il nostro pianeta viene minacciato da un gruppo di alieni, capisce che la missione che deve portare a termine è quella di salvare il genere umano. A quel punto, Clark Kent entra in azione nei panni del supereroe Superman. Ecco, qui di seguito, alcune curiosità sul film L’Uomo d’Acciaio.

L’Uomo d’Acciaio: curiosità sul film fantastico

1. Il fisico dell’attore protagonista, nel film, è reale. Per la preparazione fisica, però, ci è voluta tanta fatica: ha dovuto ricominciare tutto da zero. Per il suo film precedente, dal titolo Fredda Luce del Giorno, il regista Mabrouk El Mechri gli aveva fatto perdere i muscoli che aveva messo su per Immortals. Dopo essere diventato su misura per Superman, Cavill ha dovuto buttare i vestiti perché aveva le spalle larghe e la vita piccolina. Inoltre, l’attore ha confessato di non voler più fare questi cambi di peso frettolosi.

2. Tra i vari attori presenti sulla lista per interpretare il protagonista c’era anche Zac Efron. Alla fine come attore Uomo d’Acciaio è stato scelto Henry Cavill.

3. Henry Cavill è un attore inglese e detiene un record: è stato il primo attore non americano e adulto a recitare nei panni del supereroe protagonista del film.

L’Uomo d’Acciaio: altre curiosità

4. L’Uomo d’Acciaio è il primo film sul supereroe che non presenta il termine Superman nel titolo.

5. Il budget del film è di circa 225 milioni di dollari.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Cinema

Post Popolari

Scelti per voi

To Top