Connect with us

News

Luca Bizzarri, Genova: sarà il presidente della Fondazione Palazzo Ducale, le prime parole del conduttore

Luca Bizzarri: presidente della Fondazione di Palazzo DucaleLuca Bizzarri scelto dalla politica: sarà il nuovo presidente della Fondazione Palazzo Ducale di Genova

Luca Bizzarri, comico e conduttore televisivo in coppia con Paolo Kessisoglu, sarà il nuovo presidente della Fondazione Palazzo Ducale di Genova. La sua candidatura è stata proposta ufficialmente dal Comune e dalla Regione Liguria all’assemblea dei soci. In tempi brevi la nomina sarà formalizzata e l’incarico ufficializzato. Da poco, attraverso i suoi profili social, il comico ha rilasciato le prime dichiarazioni in merito alla questione, esprimendo da una parte l’onore di cui si sente investito, dall’altra il timore di ritrovarsi in una situazione scomoda, scommettendo che se le cose non dovessero mettersi bene in molti lo attaccherebbero. Questa dopotutto è politica, non spettacolo. E Luca sa bene che in questo campo le polemiche sono molto più feroci.

Luca Bizzarri nuovo presidente della Fondazione Palazzo Ducale di Genova: “La difficoltà di dire sì”

“‘Che sfida. Che onore. Mi mangeranno vivo. – ha scritto su Facebook Luca Bizzarri, in merito al suo nuovo incarico da presidente della Fondazione Palazzo Ducale di Genova – Un sacco di gente godrà se le cose andranno male. Accetto’. Ho mandato questo messaggio, poche ore fa, a chi mi chiedeva di prendermi un impegno così serio e coinvolgente come quello di assumere la Presidenza di Palazzo Ducale”. Il conduttore poi ha spiegato che la scelta non è stata facile. Tuttavia “qualsiasi genovese, davanti alla possibilità concreta di impegnarsi per la propria città, avrebbe detto sì”.  Infine ha ringraziato il suo predecessore Luca Borzani, “che ha lavorato in maniera davvero egregia, sperando anche di trovare in lui preziosi consigli e la solidarietà”.

Luca Bizzarri: “Sarò indipendente dai partiti e avrò un solo obiettivo: partecipare alla crescita e al rilancio della città che amo”

Il nome di Luca Bizzarri è riuscito a fare un mezzo miracolo: mettere d’accordo ogni parte politica. La dirigenza genovese infatti è stata pressoché concorde sulla scelta del presentatore. Si è parlato di soluzione positiva sia nel centro destra sia nel centro sinistra della città della Lanterna. E speriamo che i partiti possano dare tutto il sostegno al neo presidente Bizzarri, che ha voluto comunque sottolineare la propria indipendenza rispetto ai colori politici: “La mia non è e non sarà una scelta di campo, ma semplicemente un impegno per partecipare alla crescita e al rilancio della città che amo”.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top