Connect with us

News

Lino Banfi e la moglie Lucia malata: l’attore comico fa chiarezza

Lino Banfi e la moglie Lucia: smentita della malattiaLino Banfi: come sta la moglie Lucia? Il comico fa chiarezza sulle sue condizioni di salute

Nei giorni scorsi tanti sostenitori e fan di Lino Banfi hanno dato tutto il loro appoggio all’attore, dopo che questi, durante il Festival Il libro possibile, avrebbe dichiarato che sua moglie Lucia aveva problemi di salute. Subito la notizia si è diramata, venendo battuta da svariate testate web. I numerosi seguaci del comico si sono immediatamente preoccupati e sono state fatte le congetture più tragiche. Banfi, in una recente intervista a DavideMaggio.it, è tornato sull’argomento, spiegando per filo e per segno come stanno le cose. Andiamo a leggere le sue parole.

Lino Banfi: “Lucia non sta benissimo. Io invece sto alla grande, squarcerei otto elefanti”

Sono in Puglia e ve lo devo dire. Mia moglie sta molto male”. Così Lino Banfi avrebbe esordito nell’incipit dell’incontro a Polignano per il Festival Il libro possibile. Da qui la forte preoccupazione dei media e dei fan sullo stato di salute di Lucia, moglie dell’attore. “Mia moglie non sta male. Come al solito, chi ne ha scritto, ha esagerato – ha fatto sapere il comico a DavideMaggio.it -. Io ritirai un premio e il Presidente della regione Puglia disse: ‘Lino non doveva venire perché sua moglie non sta bene’ . Allora chissà cosa capì la gente. Certo, non sta benissimo. Io invece sto alla grande, squarcerei otto elefanti”. Dunque si è trattato di un mezzo fraintendimento: Lucia non sta bene, ma non è neppure in condizioni gravi.

Lino e Lucia: 45 anni di amore, nonostante quel primo marzo del 1962…..

Banfi e Lucia: una storia d’amore lunga 45 anni. I due sono convolati a nozze il primo marzo del 1962, in una liturgia che definire strampalata è dire poco. Seguendo il Corriere.It, i due furono osteggiati dai genitori di Lucia. Così ecco le nozze lampo alle 6 del mattino. “Avevo 26 anni e lei 24. Padre Stefano, il parroco della Chiesa di San Francesco a Canosa, ci disse di fare in fretta perché dopo di noi doveva celebrare un matrimonio vero. Fu una cerimonia spartana nella quale trionfò l’amore”, ha detto Lino, armato della sua proverbiale simpatia.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top