Connect with us

News

Linkin Park shock: si è suicidato il cantante Chester Bennington

Chester Bennington si è suicidatoChester Bennington: il cantante dei Linkin Park si è suicidato

Chester Bennington, il cantante dei Linkin Park, si è suicidato a 41 anni. Lo riporta il sito Tmz, sottolineando che Bennington si sarebbe impiccato nella sua abitazione. Il cantante aveva avuto per anni problemi problemi legati sia all’alcol, sia all’abuso di droghe. Inoltre aveva ammesso in passato di aver considerato il suicidio. Il musicista, secondo fonti giudiziarie, si sarebbe tolto la vita a Palos Verdes Estates nella contea di Los Angeles, dove risiedeva. Il corpo è stato scoperto questa mattina. La conferma della morte di Bennington arriva anche da Mike Shinoda, l’altro vocalist dei Linik Park, la voce rap: su Twitter si dice scioccato e distrutto per la notizia e annuncia a breve una comunicazione ufficiale della band.

Chester Bennington, il cantante dei Linkin Park si è tolto la vita: un’esistenza travagliata

Chester Bennington è nato il 20 marzo 1976 a Phoenix. Ha vissuto un’infanzia non facile: fin dalla tenera età è stato bersaglio di molestie, aggressioni e fatti incresciosi. “Ha distrutto la mia autostima, non riuscivo a parlarne, non volevo che la gente pensasse che fosse tutto falso. È stato orribile”, ha detto durante una delle sue molte interviste. I suoi genitori hanno divorziato quando lui aveva solo 11 anni. Passato qualche tempo, con l’arrivo dell’adolescenza, sono arrivati pure la droga e l’alcool: in fretta Chester è diventato dipendente sia dalle sostanze stupefacenti, sia dalla piaga del bere. Due problemi che lo hanno inseguito per anni. Nemmeno il successo mondiale con i Linkin Park gli ha dato pace. Il suo animo era troppo tormentato, tanto che si è tolto la vita a 41 anni.

Chester Bennington: dagli Xero ai Linkin Park prima di levarsi la vita

Chester Bennington, all’inizio degli anni ’90 è sbarcato a Los Angeles. Qui è divenuto la voce degli Xero, il primo nome di quelli che diventeranno i futuri Linkin Park. Con la band è riuscito a scrivere parte della storia contemporanea del nu-metal fin da subito, con gli esordi di Hybryd Theory. Dotato di un timbro vocale assai particolare e variegato, è stato la spalla perfetta di Mike Shinoda, con cui ha firmato successi musicali globali come In The EndNumb Feel. Lascia sei figli avuti da due mogli differenti.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top