Connect with us

Televisione

L’INFEDELE/ 22 ottobre anticipazioni: la buona politica che non c’è

l'infedele gad lerner anticipazioni la7L’INFEDELE 22 OTTOBRE ANTICIPAZIONI – LA BUONA POLITICA CHE NON C’E –  Gad Lerner torna questa sera, lunedì 22 ottobre, su La7 con L’Infedele, talk show di approfondimento politico. In cerca della buona politica che non c’è: questo il titolo della trasmissione. Una buona politica che sappia rispettare i cittadini e le regole. A L’Infedele Gad Lerner torna dunque ad occuparsi della situazione della Regione Lombardia e del dopo Formigoni e delle mancate dimissioni dei consiglieri regionali. Gad Lerner parla di “caos della politica”, che stenta a trovare una propria strada. A L’Infedele si parlerà dunque di come si stiano muovendo le forze politiche per risolvere la questione lombarda; dello scontro tra i leghisti ed i ciellini; dell’impossibilità di creare una nuova destra. Anche la scorsa settimana il giornalista si era occupato della vicenda e (proprio nel corso dell’Infedele) si erano prospettate le dimissioni del Consiglio Regionale che (in realtà) non ci sono state. E adesso?

L’INFEDELE ANTICIPAZIONI – IL VOTO IN SICILIA – BEPPE GRILLO E LA BUONA POLITICA CHE NON C’E’ – A L’Infedele si parlerà anche del voto alla Regione Sicilia, che vede protagonista l’Homo Novus della politica italiana, Beppe Grillo. Il vincitore annunciato sembra infatti proprio lui: l’uomo venuto dal mare, come lo definisce Gad Lerner (riferendosi alla sua traversata dello Stretto di Messina a nuoto). Ma in che cosa dovrebbe consistere una buona politica? Quando un sistema politico può essere definito sano? Quando una classe politica dovrebbe farsi da parte per lasciare posto al nuovo? L’Infedele analizzerà dunque i meccanismi della politica italiana, puntando a mostrare che una buona politica ci può essere, purchè si rispettino le regole, le istituzioni, i cittadini ed i propri elettori. E’ interessante capire cosa succede in Lombardia ed in Sicilia anche in vista della fine del mandato di Mario Monti.

L’INFEDELE – GAD LERNER ED IL PATRIARCA MONTI – Gad Lerner, sul suo blog, utilizzando una metafora biblica, esprime (da grande giornalista qual’è) le preoccupazioni ed il malcontento di un’intera nazione. Il Patriarca Monti, che lancia annunci salvifici sulla prossima fine della crisi e l’imminente ripresa economica dell’Italia (che per certi versi sembra essere annunciata per esempio dall’abbassamento dello spread) sembra aver dimenticato una cosa fondamentale: può solo questo essere un indicatore della fine della crisi? Quanto contano, nella visione di Monti, le condizioni di vita reali delle persone? Anche questa è buona politica. L’appuntamento con l’Infedele, condotto da Gad Lerner è per questa sera, a partire dalle 21.10 su La7.

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top