Connect with us

Televisione

Liberi Sognatori fiction Canale 5: quando inizia, cast, attori e trama

Liberi sognatoriLiberi sognatori. Le idee non si spezzano mai, i protagonisti della fiction

Liberi sognatori. Le idee non si spezzano mai è la nuova fiction prodotta da Taodue per Mediaset e prossimamente in onda su Canale 5. La data ufficiale della messa in onda della fiction non è ancora ufficiale, ma probabilmente sarà trasmessa tra la fine dell’anno e l’inizio del 2018. La fiction è ambientata in un periodo storico importante ma altrettanto difficile per l’Italia che va dalla fine degli anni ’70 agli anni ’90. I cambiamenti sociali, le violenze e la corruzione che contraddistinguono quella fase storica, si intrecciano con le vite di Libero Grassi, Renata Fonte, Mario Francese ed Emanuela Loi, protagonisti della lotta alla mafia. La fiction si sviluppa in un ciclo di quattro film, ognuno dedicato alla vita di questi eroi civili che hanno deciso di lottare contro le ingiustizie e le violenze per rendere l’Italia un paese migliore, a costo della loro stessa vita.

Il cast

Ogni racconto della fiction Liberi sognatori. Le idee non si spezzano mai prevede registi e sceneggiatori differenti, mentre il cast è composto da attori conosciuti e molto amati dal pubblico italiano. Il primo film della fiction è dedicato a Libero Grassi, interpretato da Giorgio Tirabassi, sceneggiato e diretto da Graziano Diana. Il secondo episodio racconta la storia di Renata Fonte, interpretata da Giulia Michelini, è sceneggiato da Monica Zapelli e diretto da Renato De Maria. La storia di Mario Francese, interpretato da Marco Bocci, è sceneggiata da Claudio Fava e diretta da Michele Alhaique. Infine, l’ultimo racconto, è dedicato a Emanuela Loi, è diretto da Enzo Monteleone e sceneggiato da Graziano Diana.

I valori della fiction

La realizzazione della fiction Liberi sognatori. Le idee non si spezzano mai è sostenuta dalle famiglie delle vittime e attraverso il racconto della vita dei protagonisti, si propone di trasmettere i valori di umanità e senso del dovere. Vi inoltre l’intento di raccontare anche ai più giovani le vicende più difficili e spesso poco affrontate del nostro Paese, come sostiene Pietro Valsecchi, produttore Taodue della serie, facendo loro conoscere la vita e l’impegno civile di personaggi simbolo nella lotta contro la mafia.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top