Connect with us

Televisione

Le Invasioni Barbariche, Al Bano racconta la sua gavetta

Al-Bano-CarrisiAl Bano si racconta ai microfoni di Daria Bignardi

In un’intervista ad Al Bano Carrisi non possono di certo mancare le domande su Romina Power, i due si sono ormai lasciati da anni ma ci sono ancora milioni di persone in tutto il mondo che sperano in un ritorno di fiamma. Al Bano non vuole parlare di Romina e si limita a dire che: “Con Romina finché c’è stato, è stato un grande amore “. Il cantante racconta anche del suo primo incontro con Romina  “A quei tempi, però, la trovavo strana. Era sempre solitaria e poi la vedevo troppo americana, con la minigonna“. Non mancano i racconti sulla carriera di Al Bano e dei suoi innumerevoli successi professionali in tutto il mondo.

Da cameriere in piazza Duomo a cantante affermato in tutto il mondo

La parte dell’intervista che personalmente mi è piaciuta di più è quella riguardante la “gavetta” ed i sacrifici fatti da Al Bano prima di sfondare nel mondo della musica. La storia raccontata da Al Bano non è poi cosi diversa da quelle di molti precari del 2014. Dopo avere lavorato come cameriere in un bar in piazza Duomo, Albano è entrato alla Innocenti e vi ha lavorato per 1 anno e mezzo prima di essere messo in cassa integrazione. A questo punto ha visto che il Clan di Celentano stava cercando nuove voci e si è proposto, iniziando così la sua fantastica carriera. La storia professionale di Al Bano potrebbe essere di esempio ai giovani che stanno perdendo la speranza per il proprio futuro, se si crede nelle proprie capacità e si è determinati la “Felicità” prima o poi arriva!

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

To Top