Connect with us

Le Iene

Le Iene servizi, stasera 15 febbraio: Maradona, Ponticelli e fake news

Le Iene servizi, stasera giovedì 15 febbraio-la storia tra Maradona, Icardi e Wanda Nara

Le Iene tornano in tv con Ilary Blasi e Teo Mammucari. Quali sono i servizi della puntata di giovedì 15 febbraio? Il primo ha per protagonisti Diego Armando Maradona e Mauro Icardi. I due calciatori argentini hanno avuto dei contrasti a seguito della relazione intrapresa dal secondo con l’attuale moglie Wanda Nara. Quest’ultima era in passato sposata con Maxi Lopez, altro famoso calciatore amico dell’attaccante dell’Inter. Una situazione che El pibe de Oro aveva criticato aspramente. Le Iene Stefano Corti e Alessandro Onnis hanno provato a mettere la pace tra i due campioni in maniera simpatica e spudorata.

Servizi Le Iene, stasera in tv, fake news e reportage a Ponticelli

Nella nuova puntata del programma di Italia Uno c’è spazio anche per un interessante analisi sulle fake news, le bufale che corrono veloce sul web. Matteo Viviani ha incontrato due “cacciatori di bufale”, i cosiddetti debunker, il cui mestiere è smascherare questo tipo di notizie. Il caso è recentemente finito pure in Parlamento, dove la Presidente della Camera Laura Boldrini ha fatto appello a “social network, media, imprenditori e cittadini” perché insieme si combatta la disinformazione sul web. C’è poi un importante inchiesta condotta da Nadia Toffa, che si è recata a Napoli, nel quartiere di Ponticelli.

Le Iene servizi, stasera su Italia 1, Maradona, Icardi e Napoli

A Ponticelli, uno dei quartieri più poveri della città campana, quasi 400 persone vivono all’interno di container costruiti interamente in amianto in seguito all’emergenza terremoto in Irpinia del 1980 e dove alcuni di loro risiedono da oltre 25 anni. La Iena ha documentato la situazione di degrado e intervistato alcune delle 32 famiglie che vi abitano in una situazione di emergenza sanitaria. Le persone – molte di loro affette da diverse patologie – hanno raccontato come questi prefabbricati siano diventati per loro l’unica abitazione possibile, nonostante vivere all’interno di strutture degradate rivestite d’amianto rappresenti un pericolo per la salute.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Le Iene

Post Popolari

Scelti per voi

To Top