Connect with us

Le Iene

Le Iene: La crisi dei Vip e il fenomeno post-reality

La crisi sta colpendo anche i Vip, a pagarne le spese sono soprattutto gli ex personaggi dei Reality! A tal proposito Le Iene sono andate ad intervistare l’agente Manila Gorio che ci ha fornito un quadro completo di come si è evoluto il mercato delle ospitate dei vari ex Gieffini. Ai tempi del grande Taricone le ospitate venivano pagate anche 5000 euro, oggi dopo un solo mese la gente si dimentica di loro e per fare una serata è costretta ad organizzare “carovane” di personaggi con pochi risultati economici..

Più che ad una vera e propria crisi ci troviamo di fronte a dei veri e propri “sognatori”, persone che pensavano di diventare attori (in alcuni casi lo ritengono un diritto) dopo avere trascorso 1 mese nella casa del Grande Fratello o essere stati seduti per qualche puntata sulle sedie di Uomini e Donne! Dopo qualche mese di notorietà e di guadagni facili, ritornare ad una vita comune e soprattutto ad un lavoro comune rischia di portare alla depressione, se non vi è la consapevolezza che i Reality sono solo un’esperienza  a tempo determinato, i ragazzi che vi partecipano rischiano veramente tanto.

Ma torniamo alla serata di Bari(?) organizzata dalla Gorio dove la Iena Enrico Lucci ha avuto l’onore di conoscere e di fare una chiaccherata con alcuni ex concorrenti dei Reality come Danilo Novelli. L’Ex Gieffino ha trascorso 37 giorni nella casa ed ora ha abbandonato la sua Bari per trasferirsi a Milano, li può proteggere la sua immagine e dire che sta a Milano suona meglio! Proteggere l’immagine da cosa? A Bari ci sono i mangiatori di immagini? Se lo chiede Lucci ma me lo chiedo anche io…da cosa? Lucci per approfondire il discorso chiede una definizione di immagine a Danilo ma la risposta è un pò “traballante”: L’immagine è come personalità mia! Il CV del Novelli è comunque già molto ricco, ha fatto un Fiction regionale e un film Hollywoodiano girato a Sabaudia..

Tra i tanti Vip in crisi il personaggio più originale intervistato è il giovane cacciatore di Vip e produttore di mozzarelle Fracois Mezzapesa mentre la parte più invitante è senza dubbio la pizza al metro del locale che ogni tanto veniva inquadrata, lasciando il telespettatorre a “bocca aperta”.. Complimenti ad Enrico Lucci ma soprattutto al pizzaiolo.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Le Iene

To Top