Connect with us

Televisione

Che tempo fa:Le battute sull’alluvione della Littizzetto scatenano la bufera

Le battute sull’alluvione della comica Luciana Littizzetto a Che tempo fa hanno fatto scatenare la bufera sul web e su alcuni quotidiani nazionali. Luciana è in collegamento da Torino, a quanto pare la piena del Po non gli ha permesso di raggiungere Milano..proprio da qui partono le battute: “Non sono una cacca ghe galleggia“.

La presenza in studio del leghista Maroni gli regala lo spunto per una nuova battuta sull’alluvione: “Non potevamo invitare il Trota (Il figlio di Bossi) ?” Secondo la Littizzeto un pesce sarebbe arrivato in studio molto più facilmente in questo periodo.. Infine la batutta su Fassino usato a Torino per misurare il livello del Po.

Effettivamente le battute sull’alluvione erano da evitare, per rispetto nei confronti delle vittime e per tutte le famiglie che stanno ancora lottando per salvare la propria casa o la propria attività. In questi giorni il comico Crozza aveva dato un grande esempio di civiltà sospendendo il suo programma per rispetto della tragedia ligure, purtroppo il suo gesto non è stato imitato da nessuno.

http://www.youtube.com/watch?v=q2DyxyzfuUM&feature=relmfu

Purtroppo non sono state solo le parole della Littizzetto a fare indignare il popolo del web, da qualche giorno su Facebook sta circolando l’immagine del funerale quasi deserto di Sandro Usai, il volontario della Protezione Civile che ha perso la vita il 25 ottobre a Monterosso per aiutare gli alluvionati.

Dove sono i tricolori sulla bara e i ministri commossi? Dove sono i funerali di Stato e le dirette televisive? Dove sono le lacrime e gli editoriali….. Forse è meglio così, gli eroi muoiono in silenzio, con il giubbotto della Protezione civile. Era SANDRO USAI, volontario morto a Monterosso nell’alluvione del 25 ottobre

Probabilmente i nostri politici non considerano un Eroe una persona che ha perso la propria vita per aiutare il prossimo..

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top