Connect with us

Cinema

L’America sceglie i suoi film da patrimonio culturale

Non poteva che essere tutta americana questa raccolta cinematografica che si ripete ogni anno, verso la fine di Dicembre: 25 film che hanno fatto la storia del cinema non solo americano ma anche internazionale, sono stati introdotti nella lista della Biblioteca Americana del Congresso e riconosciuti come patrimonio artistico e culturale, un tesoro storico che arricchisce anche a livello etico e sociale le bellezze dell’America.

Tra i film inseriti c’è “Bambi”, delizioso capolavoro della Disney, “Il silenzio degli innocenti” con un magistrale Anthony Hopkins, “Forrest Gump” con protagonista un’indimenticabile Tom Hanks, e “Il Monello” di Charlie Chaplin: solo per citarne alcuni di rilievo storico, alcuni dei quali hanno anche portato a casa qualche oscar o che comunque non hanno mancato di nomination.

Non manca alla lista anche un piccolo corto di casa Pixar: “A computer animated Hand”, del 1972: un gioiello che storicamente apriva la strada all’applicazione della tecnologia al cinema d’animazione.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Cinema

Post Popolari

Scelti per voi

To Top