Connect with us

Televisione

La Prova del Cuoco, 9 aprile 2013: Antonella Clerici vuole allargare la famiglia

antonella-clerici-la-prova-del-cuoco-9-aprileLA PROVA DEL CUOCO: UNA NUOVA ADOZIONE? – Oggi è primavera nella cucina de La Prova del Cuoco. Antonella Clerici è entrata in studio con un sorriso smagliante: il sole è tornato e finalmente ha smesso di piovere. Forse il bel tempo sarà d’aiuto per i dolori alle gambe di Antonella. Il 26 aprile partirà La Terra dei Cuochi, il nuovo cooking show targato Rai che andrà in onda in prima serata. Entro quella data la Clerici vorrà essere in forma e tornare ad indossare, per l’occasione, i tacchi. Senza troppi indugi Antonella ha dato poi il via alla puntata ed ha presentato la rubrica “Chi batterà lo chef?“. Oggi hanno sfidato lo chef Riccardo Facchini, Cristina e Andrea, due amici musicisti. Il bottino oggi è molto ricco: 7.000 euro in palio per chi riuscirà a rubare il titolo all’imbattibile Facchini. Lo chef ha proposto “Frolla al cioccolato bianco con mousse al 70% e lamponi“, mentre i due concorrenti hanno risposto invece con “Sinfonia di cioccolati con note di lamponi“. Heinz Beck, per queste dolci ricette, ha scelto come ingrediente segreto il cocco. Il tortino dei due giovani concorrenti è uscito dal forno appena in tempo, ma Antonella Clerici ha voluto regalar loro un po’ di vantaggio, mandando la pubblicità. Oggi Heinz Beck non è stato molto soddisfatto, ma ha preferito il dessert dei ragazzi che si sono così aggiudicati la somma di 7.000 euro. In effetti le preparazioni dei dolci sono sempre molto lunghe e complesse e non è facile gestirle in poco tempo. É intervenuto in puntata anche Carlo Cambi che ha presentato Moira, una giovane imprenditrice che ha lasciato il suo lavoro fisso per dedicarsi all’allevamento degli asini e alla coltivazione di erbe officinali. Sono stati quindi illustrate le qualità delle erbe e del latte d’asino che è simile a quello materno ed è ricco di calcio. Antonella Clerici ha colto l’occasione per chiedere quanto vive in media un asino e se è possibile adottarli. La conduttrice sta infatti pensando di allargare la sua famiglia, dando un “fratellino” alla sua mucca Margherita.

LA PROVA DEL CUOCO: LE RICETTESergio Barzetti ha presentato una delle sue fantasiose creazioni “Crostata con ricotta, fagiolini e pomodorini perini“.

Ingredienti per 6 persone: 250g di farina, 100g di burro, 35g di amido di mais, 1 tuorlo, basilico, sale. Per la farcia: 500g di ricotta di capra, 6 pomodori San Marzano, 200g di fagiolini lessati, 30g di grana, basilico, olio, pepe, sale.

Preparazione: Lavorare con le mani la farina con l’amido di mais, il burro e l’acqua profumata al basilico, ottenuta 100ml di acqua, un tuorlo, sale e basilico. Lavorare fino ad ottenere un composto omogeneo. Far riposare in frigo per almeno un’ora. Stendere la pasta, foderare una teglia con della carta da forno e bucherellare la pasta con una forchetta. Cuocere coperta con dell’altra carta da forno e con dei pesi (ad esempio con legumi secchi come i ceci) per 15 minuti a 200°, poi altri 7 minuti scoperta. Lasciare poi raffreddare. Condirla con la farcia ottenuta mescolando ricotta con foglie di basilico, parmigiano, sale e pepe. Stendere la farcia sulla pasta e aggiungere i fagiolini, pomodorini e un filo d’olio.

Anna Moroni ha preparato una ricetta semplice e veloce “Mezzelune ai fiori di zucca“.

Ingredienti: 1 rotolo di pasta sfoglia, 20 fiori di zucca, 200g di mozzarella di bufala, 100g di prosciutto cotto, 1 ciuffo di basilico, 2 cucchiai d’olio, sale.

Preparazione: Tagliare la mozzarella a dadini e scolarla con un colino. Pulire i fiori di zucca, aprirli a metà, togliere il pistillo, sciacquarli e asciugarli tamponandoli con carta da cucina. Foderare una teglia con carta da forno. Adagiare la pasta sfoglia e farcire metà della superficie con: 16 fiori di zucca, la mozzarella (tenerne però un cucchiaio da parte) e il prosciutto (avanzare una fetta). Aggiungere il basilico, aggiustare di sale e pepe e condire con olio. Chiudere la pasta a mezzaluna. Fare 4 tagli sulla superficie e cuocere in forno a 180° per 20 minuti. Sfornare e inserire nei tagli la mozzarella rimanente, i fiori di zucca avanzati, il prosciutto e il basilico.

LA PROVA DEL CUOCO: LA GARA DEI CUOCHI – Seconda gara della settimana per i concorrenti Cristina, pomodoro rosso e Alfredo, peperone verde. Cristina, abbinata a Marco Parizzi, ha preparato “Orecchiette con cime di rapa, cozze e ricotta salata. Palline fritte con crema pasticcera aromatizzata all’arancia“. Alfredo accompagnato da Giampiero Fava ha risposto invece con “Tagliolini con asparagi e fonduta tartufata. Filetto di maiale porchettato con indivia belga con riduzione di aceto balsamico“. Oggi ha giudicato la tradizione Carlo Cambi che ha preferito la ricetta di Cristina che passa così in vantaggio. Appuntamento a domani per una nuova puntata de La Prova del Cuoco.

 

2 Comments

2 Comments

  1. tina

    9 aprile 2013 at 14:46

    gradirei ricetta di marco parizzi delle palline fritte con crema pasticcera all’arancia

    • Silvia Sciascia

      9 aprile 2013 at 22:28

      Ecco la ricetta delle palline fritte con crema pasticcera all’arancia.
      Ingredienti per la crema pasticcera: 4 uova (solo i tuorli), 500ml di latte, 4 cucchiai di zucchero, 3 cucchiai di farina, 1 arancia.
      Per le palline: pasta lievita.
      Preparazione: mettere in una ciotola i tuorli e sbatterli insieme allo zucchero. Una volta ottenuto un composto liscio ed omogeneo aggiungere la farina gradatamente e mescolare bene ed eliminare i grumi. Scaldare il latte aromatizzato all’arancia e lasciarlo intiepidire. Incorporarlo poi a filo al composto di tuorli, zucchero e farina. Mescolare delicatamente e porre nuovamente sul fuoco a fiamma bassa fino a che la crema non si addensa. Lasciare raffreddare la crema e porla in una sacca da pasticcere con beccuccio piccolo. Formare delle palline con la pasta lievita di grandezza desiderata e friggerle in abbondante olio di semi fino a doratura. Lasciare raffredare e riempire le palline con la crema pasticciera bucandole con la sacca da pasticciere. Servire con una salsa di fragole ottenuta frullando le fragole a crudo con un po’ di zucchero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top