Connect with us

Televisione

La Prova del Cuoco, 29 marzo 2013: Pasqua in anticipo nella cucina di Antonella Clerici

Antonella-Clerici-La-Prova-del-CuocoLA PROVA DEL CUOCO: ECCO LO CHEF VINCITORE – A mezzogiorno in punto Antonella Clerici fa il suo ingresso in cucina. Oggi è andata in onda la tanto attesa finalissima di “Caccia al cuoco“. I due concorrenti Luigi Gandola e Sara Preceruti si sono sfidati a colpi di ricette. Entrambi provengono dalla provincia di Como e si sono conosciuti ai tempi della scuola. La sfida quindi si è svolta in modo molto sereno. Entrambi gli chef hanno dimostrato di avere grandi doti nella preparazione delle ricette. Il cuoco Luigi ha presentato il suo piatto forte “Tonno con agrumi e finocchi“, mentre Sara ha preferito proporre un “Piatto pasquale con crema di mozzarella di bufala con ragù di verdure e uovo pochet“. I due cuochi sono già abituati alle telecamere, sono entrambi molto spigliati e riescono a districarsi bene tra i fornelli e le domande della conduttrice. Hanno giudicato la gara Daniela Scrobogna, Nicola Santini e Paola Ricas che all’unanimità hanno votato per la fantasia e la creatività di Luigi Gandola. Antonella Clerici ne ha poi approfittato per promuovere il suo nuovo talent show di cucina “La Terra dei Cuochi“, in onda in prima serata su Raiuno a partire dal 26 aprile.

LA PROVA DEL CUOCO: LE RICETTE – La “ballerina in cucinaAlessandra Spisni ha presentato una delle sue succulente ricette: “Tortelloni con robiola e zucchine con salsa ai fiori di zucca“.

Ingredienti: 4 uova, 200g di zucchine, 400g di farina, 200g di ricotta romana, 100g di robiola, 30g di grana grattugiato, 1 tuorlo, pepe, sale, 1 cipolla, 1 spicchio d’aglio, prezzemolo, 20 fiori di zucca, olio, una noce di burro.

Preparazione: Preparare la pasta con uova e farina, impastare fino ad ottenere un composto omogeneo. Far riposare il composto per 30 minuti in frigo. Tirare la sfoglia, lasciandola non troppo sottile. Una volta stesa la pasta ritagliare dei quadrati. Per il ripieno: tagliare le zucchine a dadini e metterle a bagno per 30 minuti con acqua fredda e salata. Successivamente friggere le zucchine in abbondante olio caldo. Lasciare raffreddare e versare le zucchine in una ciotola insieme alla robiola, alla ricotta, al parmigiano, al tuorlo d’uovo, al sale e al pepe. Amalgamare bene e farcire i quadratini di pasta con questo ripieno. Piegare la pasta formando dei tortellini. Cuocere la pasta e nel frattempo preparare la salsa. Tagliare finemente la cipolla e soffriggerla in una padella con olio, burro e un po’ d’aglio. Unire poi i fiori di zucca tagliati grossolanamente, salare e pepare e aggiungere infine del prezzemolo tritato e un po’ d’acqua di cottura. Unire i tortelloni al sugo e aggiungere una spolverata di parmigiano.

Gabriele Bonci ha proposto invece “La focaccia con il grano saraceno“.

Ingredienti: 800g di farina tipo 00, 200g di farina di grano saraceno, 3g di lievito di birra secco, 650g d’acqua, sale grosso.

Preparazione: Impastare le due farine insieme con il lievito e l’acqua. Aggiungere poi un pizzico di sale ed impastare fino ad ottenere un composto omogeneo. Lasciarlo riposare per 6-7 ore. Successivamente spolverare il composto con un po’ di farina, tagliare l’impasto in due, ungere con poco olio una teglia e stendere bene l’impasto in modo da ricoprire la teglia. Aggiungere ancora un filo d’olio e lasciare riposare ancora per un paio d’ore. Infornare a 220°. Una volta cotta farcire con della ricotta di capra, uova strapazzate con pepe e asparagi saltati in padella.

Gianfranco Pascucci ha presentato poi una buona idea per cucinare la sogliola.

Ingredienti: sogliola, finocchio, 1 limone, 4 patate, pangrattato q.b.

Preparazione: Sfilettare la sogliola e tagliare il finocchio finemente, liberandolo prima dalla parte esterna. Sciacquare il finocchio in acqua molto fredda. In una padella mettere dell’olio, i finocchi e una fetta di limone. Lasciare cuocere per circa 2 minuti, quando il finocchio perde acqua, aggiungere un po’ di succo di limone. Mettere la sogliola in una teglia coperta con la carta da forno. Sopra la sogliola aggiungere i finocchi, un po’ di pangrattato e infornare per 10 minuti a 180°. Condire poi con un po’ di mosto d’uva.

LA PROVA DEL CUOCO: LA GARA DEI CUOCHI – Ultima gara della settimana per i concorrenti Imola e Antonio. Imola abbinata a Simone Loi ha preparato: “Fritto di mare con salsa di pomodoro. Millefoglie di pizza pasquale con la ricotta“. Antonio ha invece gareggiato a fianco del cuoco Renato Salvatori ed ha risposta con “Tagliatelle con verza e baccalà. Baccalà alla cacciatora con fondo di sedano, carota e scalogno e carpaccio di carciofi“. I concorrenti erano visibilmente emozionati ma hanno comunque dato il meglio, Paola Ricas, come sempre, è stata chiamata a giudicare la gara ed ha voluto premiare la bravura e la simpatia della signora Imola che ha così partecipato al gioco finale, aggiudicandosi la somma di 3.300 euro.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top