Connect with us

Televisione

La Prova del Cuoco, 27 maggio 2013: Puntata speciale per Antonella Clerici

La-prova-del-cuoco-day-timeLA PROVA DEL CUOCO: ULTIMA SETTIMANAAntonella Clerici ha fatto il suo ingresso in cucina a mezzogiorno in punto, dando il via all’ultima settimana de La Prova del Cuoco. Per l’affezionato pubblico, Antonella Clerici ha preparato una settimana ricca di contenuti speciali. Giorno dopo giorno la Clerici illustrerà le varie sorprese. Sabato 1 giugno le cucine de La Prova del Cuoco chiuderanno i battenti per riaprire a settembre. Antonella Clerici ha iniziato il lunedì, presentando la rubrica “Il diavolo e l’acqua santa“. Andrea Mainardi ha fatto ballare Suor Stella, preparando “L’Insalata diabolica“, mentre Suor Stella ha risposto con “Piadine ed insalata“. Il pubblico ha dato la parità alle due ricette, ma Andrea Mainardi da vero galantuomo ha regalato la vittoria all’Acqua Santa Suor Stella.

LA PROVA DEL CUOCO: LE RICETTE – Le sorelle Landra, in tenuta estiva, hanno presentato “Stracci di kamut con salsa allo zafferano e fiori di borraggine“.

Ingredienti: 400g di farina di kamut, 4 uova, 2 cucchiai di olio. Per la salsa: 100g di gherigli di noce, 40g di mollica, mezzo bicchiere di latte, 3 cucchiai di olio, 1 bustina di zafferano, 1 ciuffo di borraggine, sale, pepe.

Preparazione: Frullare la farina di kamut, unire poi le uova, un pizzico di sale, le uova, e l’olio. Impastare e lasciare riposare per 30 minuti. Stendere la pasta e tagliarla a losanghe. Lasciare riposare. Preparare la crema allo zafferano. Ammollare la mollica nell’acqua e poi strizzarla. Frullare le noci, unire il pane, aromatizzare con lo zafferano e diluire con il latte. Aggiustare di sale e pepe e condire con un filo d’olio. Cuocere gli stracci di pasta in acqua salata, scolarli e condirli con la salsa allo zafferano. Servire con i fiori di borraggine.

Anna Moroni ha preparato invece un dolce “Crumble di mandorle con le ciliegie“.

Ingredienti: 150g di farina 00, 30g di semolino, 80g di burro, 80g di zucchero, 30g di farina di mandorle, 1 albume, 200g di ciliegie denocciolate, 2 cucchiai di zucchero, 1 cucchiaio di sherry, 30g di mandorle a scaglie.

Preparazione: Scaldare le ciliegie con lo zucchero. Mescolare poi 80g di burro, 30g di semolino, 80g di zucchero, 30g di farina di mandorle, 1 albume. Sbriciolare l’impasto su una teglia e mettere poi sopra i 200g di ciliegie. Finire con uno strato di impasto sbriciolato. Guarnire con uno strato di mandorle a scaglie. Infornare a 180° per 30 minuti.

Antonella Clerici ha preparato invece “Polpette di tacchino alla birra“.

Ingredienti: 500g di macinato di tacchino, 1 uovo, 200ml di birra, 4 foglie di salvia, rosmarino, prezzemolo, noce moscata, 40g di grana, 40g di pecorino, 2 fette di pancarré, latte, farina 00, 1 cipolla rossa, 30g di burro, sale, pepe, olio. Per accompagnare: riso basmati al curry.

Preparazione: Scaldare il burro e poi aggiungere la cipolla. Farla imbiondire e poi toglierla dalla padella e tenerla da parte. Tritare la salvia, il prezzemolo e il rosmarino. Ammollare il pane nel latte e poi aggiungerlo alla carne macinata. Unire poi la noce moscata, un pizzico di sale, 1 uovo, il grana, il pecorino e il trito di prezzemolo, salvia e rosmarino. Fare delle palline con la carne e passarle nella farina. Cuocerle nel burro e aggiungere nuovamente la cipolla. Sfumare con la birra.

Augusto Tocci ha preparato invece una ricetta medioevale a base di pasta di pane lievitata condita con cacio, pepe, noce moscata, chiodi di garofano, petali di rose rosse e rose canine.

LA PROVA DEL CUOCO: LA GARA DEI CUOCHI – La scorsa settimana Antonella Clerici ha assegnato il premio di 108.600 euro al migliore concorrente di quest’edizione Pierluigi Novelli. Oggi quindi ha presentato una gara finale un po’ speciale. Natalia Cattelani si è sfidata con il marito Roberto Mingrone. Natalia, pomodoro rosso, è stata abbinata a Cesare Marretti ed ha preparato “Ravioli del re. Trittico di carne“. Roberto, peperone verde, ha gareggiato invece con Marco Bottega ed ha risposto con “Spaghetti con sardella e finocchietto selvatico. Filetti di spada con cipollotti brasati“. Nicola Santini ha giudicato la personalità ed ha premiato la spontaneità di Natalia Cattelani.

3 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top