Connect with us

Televisione

La Prova del Cuoco, 24 maggio 2013: Antonella Clerici malata in cucina

antonella clerici la prova del cuoco 24 maggio 2013LA PROVA DEL CUOCO: FRANCESCA MARSETTI TRIONFA Antonella Clerici ha fatto anche oggi il suo ingresso in cucina a mezzogiorno in punto. Oggi è stata una puntata speciale ed importante. Si è deciso il vincitore di “Caccia al Cuoco“, che entrerà a far parte del cast dei cuochi della prossima edizione e si è consegnato il premio di 108.600 euro al migliore concorrente di quest’anno. Puntata quindi molto ricca quella di oggi. Antonella, senza esitare troppo, ha presentato subito la rubrica “Caccia al Cuoco 9“. I due finalisti Francesca Marsetti e Andrea Bertarini si sono sfidati a colpi di ricette. Francesca, per l’ultima sfida, ha deciso di proporre “Gnocchi di patate viola con salsa di parmigiano e taccole“. Andrea ha risposto invece con “Hamburger di branzino con maionese impazzita e olive taggiasche“. I due piatti sono stati giudicati dai palati dei tre giurati Luciano Mallozzi, Paola Ricas e Nicola Santini che hanno premiato la bravura e la simpatia di Francesca Marsetti.

LA PROVA DEL CUOCO: LE RICETTEAlessandra Spisni, prima di presentare la sua ricetta, ha fatto i suoi auguri ai ragazzi semifinalisti de La Terra dei Cuochi, il talent di cucina in onda stasera su Raiuno. Antonella Clerici oggi non ha il suo solito brio, la conduttrice infatti sta poco bene e non ha molta voglia di lavorare. La Clerici, essendo un po’ pigra, ha deciso di far lavorare i ragazzi de La Terra dei Cuochi, presenti in studio a vedere la puntata. I ragazzi hanno così aiutato Alessandra Spisni nella preparazione della sua ricetta, mentre Antonella Clerici è rimasta in disparte ai margini della cucina. Alessandra Spisni ha presentato “Pasticcio di maccheroncini e piselli“.

Ingredienti: 250g di farina, 100g di strutto, 1 uovo, sale per la pasta. Per il pasticcio: 500g di maccheroni, 400g di ragù di piselli già pronto, 50g di grana. Per la besciamella: mezzo litro di latte, 45g di burro, 30g di farina, sale, noce moscata.

Preparazione: Impastare la farina, lo strutto, l’uovo e un pizzico di sale. Coprire la pasta con la pellicola e lasciarla riposare in frigo per 30 minuti. Dividere l’impasto in parti disuguali e tirarla con il mattarello abbastanza sottile: quello più grande serve per foderare la tortiera, quello più piccolo per coprire il tutto. Lessare i maccheroni in acqua salata e unirli al ragù di piselli. Preparare la besciamella. Scaldare il latte in una pentola. In una padella scaldare invece il burro con la farina. quando si addensa aggiungerla al latte e mescolare bene. Foderare la tortiera con la pasta sfoglia. Mettere all’interno i maccheroni, la besciamella e il grana. Per finire coprire la tortiera con la parte di pasta più piccola. Sigillare i bordi e bucherellare con la forchetta. Infornare a 180° per 45 minuti.

Gabriele Bonci ha presentato il “Pane nero di Castelvetrano“.

Ingredienti: 1kg di farina tumminia, 600g di acqua, 200g di lievito naturale, 25g di sale.

Preparazione: Impastare la farina con il lievito e un pizzico di sale. Aggiungere l’acqua a poco a poco. Impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo. Lasciare lievitare per 7 ore. Tagliare 500g di impasto e formare delle pagnotte tonde. Passarle nel sesamo. Lasciarle lievitare ancora per 2 ore. Infornare a 250° e poi abbassare a 180°. Farcire con la panzanella.

Gianfranco Pascucci ha preparato “Gnocchi di carrube con il pesto e alici“.

Ingredienti: 500g di patate, 200g di farina bianca, 50g di farina di carrube, 1 uovo per l’impasto. Per il pesto: 200g di olio, basilico, 100g di grana, 40g di pecorino, 50g di pinoli, aglio e alici.

Preparazione: Cuocere le patate in forno a 180° per 40 minuti. Impastare poi le patate, le due farine e l’uovo fino a formare un impasto omogeneo. Per il pesto: Frullare l’olio, il basilico, il grana, il pecorino, i pinoli e uno spicchio d’aglio. In una padella disporre un pezzo di carta da forno e mettere sopra della salvia e del prezzemolo. Disporre sopra i filetti di alici e farli cuocere in questa maniera affinché mantengano il loro colore acceso. Cuocere gli gnocchi e saltarli in padella con il pesto. Impiattare e riporre sopra gli gnocchi le alici.

LA PROVA DEL CUOCO: LA GARA DEI CUOCHI – Ultima gara per i concorrenti Pierluigi Novelli e Giorgia Parodi. Antonella Clerici ha presentato la gara con serietà e commozione perché si è affezionata molto ai due giovani ragazzi. Per la gara di oggi sono stati scelti due cuochi stellati che hanno accompagnato le ricette dei concorrenti. Giorgia, peperone verde, è stata abbinata a Marco Parizzi ed ha preparato “Cannelloni alle patate. Sogliola ripiena e tartare di gamberi“. Pierluigi, pomodoro rosso, ha gareggiato invece con Cristian Bertol ed ha risposto con “Tortelli di ricotta e arancio con ragù di galletto. Tortino di cacao e mandorle su salsa di fragole“. Paola Ricas, dopo aver assaggiato attentamente i piatti, ha decretato la vittoria di Pierluigi Novelli che si è aggiudicato il cospicuo montepremi di 108.660 euro e il titolo di migliore concorrente di quest’edizione de La Prova del Cuoco.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top