Connect with us

Televisione

La Prova del Cuoco, 21 marzo 2013: Antonella Clerici adotterà una mucca?

Antonella-Clerici-La-Prova-del-CuocoLA PROVA DEL CUOCO: CIAO PIETRO MENNEA – Una nuova puntata de “La Prova del Cuoco” è appena terminata. Antonella è entrata in studio cantando la sigla iniziale e chiedendo al pubblico di prolungare l’applauso per ricordare il campione Pietro Mennea, che ci ha lasciato all’età di soli 60 anni. Oggi, primo giorno di primavera, sarà dato ampio spazio a ricette per celebrare questa bella stagione. Antonella Clerici ha dato poi il via al “Campanile Italiano” in compagnia dell’esperto Franco Martinetti. A sfidarsi questa settimana c’erano il Trentino Alto Adige e la Puglia. I partecipanti alla gara venivano rispettivamente da Levico Terme e Locorotondo. Sono state protagoniste delle ricette del “Campanile” le tipiche verdure primaverili, in particolare zucchine, fiori di zucca e tarassaco. Parlando con i concorrenti del Trentino, Antonella Clerici ha proposto alla redazione de “La Prova del Cuoco” di adottare una mucca. Il nome da darle d’altronde lo ha già: si chiamerà Margherita. La vittoria del torneo del “Campanile” è andata a Levico Terme e quindi al Trentino Alto Adige. Dopo i saluti a Franco Martinetti, la Clerici ha presentato lo spazio dedicato ad Andrea Ribaldone con i suoi segreti da chef. Interviene poi Maria Grazia Spalluto che, per la gioia di Antonella, ha proposto le sue tisane depurative. Questa volta ha preparato un infuso con broccoli, tarassaco, cicoria, foglie di carciofo e asparagi. Questa tisana ha buoni effetti su fegato e intestino. Al termine dello spazio Antonella Clerici fugge a presentare la rubrica “La cucina di base di Anna Moroni“. Per questa volta l’ha scampata, non le è toccato assaggiare.

LA PROVA DEL CUOCO: LE RICETTEAndrea Ribaldone oggi ha proposto la ricetta degli “Spaghetti aglio e olio con sarda ripiena“. Il suo primo segreto è stato: per avere l’aglio croccante ma non bruciato, cuocerlo a parte. Il secondo invece: finire sempre la cottura della pasta in padella.

Ingredienti: 50g di sale, olio, prezzemolo, 200g di pecorino, 100g di pangrattato, 150g di grana, 1 uovo, 100ml di latte, 200g di pane, 4 sarde, 2 peperoncini, 4 spicchi d’aglio, 300g di spaghetti.

Preparazione: Soffriggere aglio, olio e peperoncino in una padella. Pulire le sarde e metterle a bagno per 5 minuti con un po’ di sale. Frullare con il latte, il pane, un po’ di prezzemolo e una parte di grana grattugiato. Riempire le sarde con il pane e impanarle con uovo e pangrattato. Friggere per qualche minuto. Friggere poi uno spicchio d’aglio fino a che non diventa dorato e croccante. Cuocere la pasta e finire la sua cottura in padella, scolandola 3 minuti prima. Spolverare con pangrattato, prezzemolo e grana. Cuocere poi per pochi minuti il prezzemolo e poi frullarlo con un po’ di olio e aggiungere il sale. Guarnire le sarde con scaglie di pecorino, olio, prezzemolo e l’aglio croccante.

Anna Moroni invece ha preparato la “Cotoletta alla petroniana“.

Ingredienti per 6 persone: 6 fettine di fesa di vitello, sale, pepe, mezzo bicchiere di brodo, 100g di grana, 6 fette di prosciutto crudo, olio, 100g di burro, 4 cucchiai di grana, pangrattato, farina tipo “00”, 3 uova.

Preparazione: Sbattere le uova con un po’ di pepe. Mettere in ammollo le fettine di carne nell’uovo per 30 minuti, mettere su un piatto la farina e su un altro pangrattato e grana. Passare poi le fettine prima nella farina e poi nel pangrattato e grana. Immergerle ancora una volta nell’uovo e poi nel pangrattato misto al grana. Mettere olio e burro in una padella calda e friggere le fettine di vitello. Toglierle non appena dorate, posizionarle in una teglia da forno e ricoprirle con una fetta di prosciutto crudo e fettine di grana. Coprire con il brodo e cuocere in forno a 220° fino a che il formaggio non si è fuso.

LA PROVA DEL CUOCO: LA GARA DEI CUOCHI – Quarta gara della settimana per i concorrenti Anna e Daniele. La prima è abbinata al cuoco Mauro Improta (peperone verde) e propone “Fusilli con triglie e asparagi selvatici. Pizze dolci pasquali“. Il secondo invece è abbinato al cuoco Lorenzo Santi (pomodoro rosso) e propone “Farfalle con pomodori, guanciale e basilico e agnello con olive taggiasche e agretti“. Oggi giudica la tecnica Anna Moroni che decide che a vincere la puntata sia la sua omonima Anna. La concorrente prende quindi il largo aggiudicandosi la terza vittoria.

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top