Connect with us

Gossip

La lite tra Biondi e Morgan e la Ventura non viene risparmiata

X Factor, da quest’anno passato a Sky, con un nuovo formato snello e stile molto british, era stato finora solamente lodato, soprattutto dopo il flop di StarAcademy, che sarebbe dovuto essere il diretto concorrente su Rai2.

Ma adesso arriva un bel colpo, infierito da Mario Biondi, cantante e compositore siciliano, sul corpo docenti di X Factor, nello specifico su Morgan e su Simona Ventura.

In un’intervista a La Repubblica Biondi non le manda a dire: “Con questi programmi ci stiamo mettendo in ridicolo, il nostro è un lavoro da professionisti, non da hobby: qualcuno mi spieghi a quale titolo Simona Ventura viene chiamata a gudicare un’intonazione quando dovrebbe giudicare al massimo solo il mezzo televisivo. Per non dire di Morgan che invita i concorrenti a concentrarsi sulle vendite, e detto da uno che non vende nemmeno una copia… Comunque i telespettatori si sono stancati e a X Factor ci vanno ormai i matti, quelli che cantano nella piazza come i lupi“.

La risposta di Morgan non si è fatta attendere e a Il Giornale dichiara: “Non ho nemmeno un suo disco, anzi non lo conosco, conosco molti crooner ma non lui. Se questo l’avessero detto Battiato, Guccini o De Gregori l’avrei accettato ma lui è uno da piano bar, non so nemmeno se abbia un codice Siae. Lui rosica perché non fa i talent show. Io ho iniziato a incidere dischi a 16 anni, lui aveva vent’anni di più. Fate voi. Io ho puntato su Noemi e Marco Mengoni e tre dei miei cantanti hanno vinto XFactor“.

Biondi chiude il botta e risposta con un “Se vuole giocare a ping pong, ha vinto lui. A me non piacciono queste polemiche“.

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top