Connect with us

News

La Galanti commuove: il ricordo di Indila, un anno dopo la morte

Claudia-GalantiClaudia Galanti, un anno dopo la morte della figlia: il ricordo

È passato un anno dalla morte di Indila Carolina, la terza figlia di Claudia Galanti. Un dolore grande, immenso, che mai nessuna madre dovrebbe provare. Eppure, nonostante tutto, la showgirl paraguayana è riuscita ad andare avanti e a riprendere in mano la sua vita, soprattutto per amore degli altri figli Liam Elijah e Tal Harlow. Un anno dopo la tragedia, Claudia ha voluto condividere con tutti i suoi fan una dedica speciale per la piccola Indila, nata dall’amore – ormai finito – con l’imprenditore francese Arnaud Mimran. “Un anno senza di te … Non ci sono parole per descrivere quanto dolore non poter averti tra le mie braccia, piccola mia mi manchi tanto” ha scritto la Galanti su Instagram.

Claudia Galanti commuove tutti con il suo ricordo per la figlia

Poche, semplici, ma toccanti parole quelle che Claudia Galanti ha voluto dedicare alla figlia scomparsa Indila Carolina. La piccola è morta lo scorso anno, ad appena nove mesi, per un’infezione batteriologica, mentre si trovava a Parigi, con i fratelli e il padre Mimran. La modella, ex concorrente dell’Isola dei Famosi, era invece in vacanza a Dubai con le amiche quando è stata raggiunta dalla terribile notizia, che le ha per sempre cambiato l’esistenza. L’ultimo anno è stato tutt’altro che facile per Claudia Galanti la quale si è trovata addirittura a pensare al suicidio, per poi decidere di fare dietrofront per amore degli altri due figli, avuti sempre da Arnaud.

Claudia Galanti vicina agli altri due figli e a Tommaso Buti

A due mesi dalla morte di Indila. Mi sono rialzata in piedi, ci ho provato. Ho lasciato Parigi e sono tornata in Italia. Ho deciso di curarmi bene con dottori specializzati. Lo devo fare, devo farlo per gli altri miei due figli” aveva spiegato al settimanale Chi Claudia Galanti, oggi serena in amore grazie a Tommaso Buti. 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top