Connect with us

Cinema

Keanu Reeves: il doloroso passato, vita privata, fidanzata e figli

Keanu ReevesKeanu Reeves, vita privata: il passato difficile dell’attore

Keanu Reeves è un attore conosciutissimo dal pubblico ma non sono molti a sapere i dettagli della sua vita passata. Nasce a Beirut, in Libano, ha 52 anni ed è nato da un geologo americano e una ballerina inglese. I lineamenti mostrano un’origine non proprio definita infatti vanta antenati inglesi, cinesi, italiani, francesi e portoghesi. Il suo nome invece è hawaiano e ed è la forma abbreviata di Keaweaheulu, che significa brezza leggera che sale dal mare verso i monti. I genitori si sono lasciati quando ancora era piccolo ed ha vissuto tutta la sua vita con la madre e i fratelli, senza frequentare il padre. Quest’ultimo, come riporta il Cinquecosebelle, aveva problemi con la droga e passò 10 anni in carcere. Ha vissuto una vita spostandosi da uno Stato all’altro e il suo unico punto fisso sembra essere la sorella minore Kim Reeves.

Keanu Reeves: la malattia della sorella Kim e la morte della famiglia

Kim non è solo la sorella di Keanu Reeves ma anche la sua migliore amica. Purtroppo ha dovuto affrontare una brutta malattia come la leucemia e i due non hanno mai smesso di aiutarsi. Per darle un po’ di tranquillità le ha comprato una casa in Italia, ad Anacapri, dove è riuscita a riprendersi, ma non totalmente. Oggi è tornata a vivere in Canada e lui non perde mai occasione per andarla a trovare, anche se vive tra Los Angeles e New York. Nel 1999 si fidanzò con l’attrice Jennifer Syme e dopo un anno ebbero la loro prima figlia, che morì per una malformazione congenita. Due anni dopo anche la compagna morì, schiantandosi contro un albero in una circostanza davvero strana. Dopo una festa data da Marilyn Manson fu chiamata da lui per tornare un attimo indietro. Un mix di antidepressivi e anestetici la fecero sbandare. Oggi l’attore non sembra avere una compagna e non ha figli.

Keanu Reeves: un attore dalla grande cultura

Keanu Reeves a 17 anni ha interrotto di studi ed ha deciso di dedicarsi alla sua passione per la recitazione. Come riporta lo stesso blog citato prima, l’attore però è un divoratore di libri. Ha ammesso di aver letto tutti e sette romanzi di “Alla ricerca del tempo perduto” di Proust. Inoltre sa a memoria molti sonetti di Shakespeare e la libreria è il suo luogo preferito. Per questo motivo ha scritto un libro di poesie intitolato “Ode to happiness”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Cinema

Post Popolari

Scelti per voi

To Top