Connect with us

Gossip

Kate Fretti, la fidanzata di Simoncelli: “Vivo ancora a Coriano. Amerò ancora”

fidanzata-marco-simoncelliLA FIDANZATA DI MARCO SIMONCELLI, KATE FRETTI A VERISSIMO – Ad un anno e mezzo dalla morte di Marco Simoncelli, deceduto sulla pista di Sepang durante la sua ultima gara di MotoGp, è Kate Fretti, la fidanzata del Sic, a tornare a parlare del grande campione. Kate Fretti, ospite nel salotto di Verissimo, è sempre la ragazza semplice che tutto il mondo ha conosciuto nel giorno della morte di Marco Simoncelli. Kate Fretti, originaria di Bergamo, vive ancora a Coriano, nella casa della famiglia Simoncelli. La fidanzata di Marco Simoncelli ci tiene però a precisare il motivo di questa scelta: “Vivo ancora a Coriano, preferisco stare lì, l’idea di tornare a Bergamo, senza mare, è triste. Non resto a Coriano solo per un legame, non solo per far stare meglio loro (la famiglia Simoncelli), ma perchè mi piace di più“. Marco Simoncelli e Kate Fretti stavano costruendo la loro casa per andare a convivere a Coriano, il paese dove è nato e cresciuto il SuperSic. Kate Fretti e Marco Simoncelli non parlavano di matrimonio, ma era capitato di discutere dell’idea di avere dei figli: “Marco pensava ad avere un maschio, per andare a correre con lui con la moto da cross“. Kate Fretti, soprannominata La piccola regina delle lacrime nascoste, spiega: “Piango ma non davanti alla gente. Quando mi dicono come faccio a lavorare per la Fondazione di Marco Simoncelli rispondo che lo prendo come un lavoro. I ricordi che fanno male sono quelli di quando eravamo da soli. Sciare, per esempio, me lo ha insegnato lui, ora mi da fastidio“.

KATE FRETTI E LA FONDAZIONE MARCO SIMONCELLI – Dopo la morte di Marco Simoncelli, era girata la voce, smentita dalla diretta interessata, che Kate potesse andare a lavorare per Valentino Rossi, ma oggi la fidanzata del Sic lavora a tempo pieno per la Fondazione Marco Simoncelli. “Abbiamo avviato progetti umanitari, abbiamo costruito un centro di riabilitazione per bambini nella Repubblica Dominicana. Dato che la gente che ci aiuta è in Italia, abbiamo deciso di avviare un progetto qui: rimoderneremo un vecchio albergo della zona per fare un altro centro per bimbi“, racconta Kate. Marco Simoncelli e Kate Fretti sono stati insieme 5 anni prima che l’incidente li separasse; si conobbero in Viale Ceccarini a Riccione. Kate era in vacanza e distribuiva inviti per una discoteca quando vide un bellissimo ragazzo, ma lui non era Marco Simoncelli, era un suo amico. Il Sic si girò e le disse: “Ci veniamo se vieni anche tu” e Kate rispose: “L’ho chiesto a lui, non a te!“. Kate Fretti non sapeva che il ragazzo che l’aveva appena invitata ad uscire era Marco Simoncelli, il campione di MotoGp che poi sarebbe diventato il suo grande amore. Kate era giovanissima e, durante i primi anni, dovendo frequentare le superiori, non riuscì a seguirlo per il mondo. Dopo però Kate era diventata una presenza nel box di Simoncelli: “Nelle gare Marco era teso, io mi annoiavo tantissimo. Dopo un po’ è sempre tutto uguale, a parte quando corrono. Tutto il resto era noioso, non è tutto sto mondo visto da dentro“.

LA MORTE DI MARCO SIMONCELLI E IL FUTURO DI KATE – Durante la gara di Sepang insieme a Kate Fretti c’era anche la mamma, di origine filippine, volata in Malesia per andare a trovare i genitori. Da quel giorno Kate è rimasta la fidanzata di Marco Simoncelli, ma Silvia Toffanin le chiede cosa possa vedere una ragazza di 24 anni nel suo futuro, dopo un grande amore finito con una tragedia: “Adesso per me è presto, ma sono sicura che prima o poi mi risuccederà. Amerò ancora, ma sarà diverso“. L’amore vero arriva una volta sola, ma la vita deve andare avanti e Kate cerca di sdrammatizzare un po’: “Sarà sfortunato, tutti gli diranno che sta con la moroso di Simoncelli“.

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top