Connect with us

Gossip

Karim Capuano, accusato di lesioni gravissime, rompe il silenzio a Pomeriggio Cinque: “E’ stata legittima difesa”

foto-karim-capuanoKarim Capuano ai microfoni di Pomeriggio Cinque: “Remo si è avventato su di me e io mi sono difeso”

E’ accaduto la notte tra mercoledì e giovedì scorso a Guidonia Montecelio, a due passi da Roma: Karim Capuano, ex tronista della trasmissione Uomini e Donne di Maria De Filippi, è rimasto coinvolto in una rissa con un conoscente al quale pare abbia staccato con un morso il lobo dell’orecchio. Immediatamente fermato dalla polizia che lo ha trattenuto per 48 ore, è attualmente sotto accusa per lesioni gravissime. Intervistato in Esclusiva assoluta da un’inviata di Pomeriggio Cinque, oggi Karim ha deciso di rompere il silenzio raccontando nel rotocalco di Barbara d’Urso la sua versione dei fatti. “Ero a cena con degli amici. E’ scoppiata una rissa. Non volevo che finisse così. Sono stato attaccato e mi sono difeso” ha dichiarato l’ex tronista, visibilmente provato, con il supporto del suo legale che ha asserito: “L’accusa nei confronti di Karim è di lesioni gravissime, perchè c’è stato sfregio permamente del viso.  Per un reato del genere è prevista una pena da 6 a 12 anni di reclusione”.

Karim Capuano rompe il silenzio su Canale 5: “Spero che la giustizia faccia il suo corso”

“Non neghiamo quanto è accaduto” ha affermato l’avvocato di Karim ai microfoni di Pomeriggio Cinque, “Ma solo chi era presente può raccontare con certezza come sono andate veramente le cose. Quando l’ho incontrato, Karim aveva sul volto evidenti segni d’attacco. E’ chiaro che si è trattato di legittima difesa” ha poi continuato, fin quando la giornalista le ha chiesto a cosa va in contro il suo assistito nella migliore delle ipotesi. “E’ troppo presto per dirlo. Abbiamo validi elementi per dimostrare che si è trattato di legittima difesa” ha affermato l’avvocato. L’intervista si è conclusa con un’ultima domanda rivolta proprio a Karim, al quale l’inviata di Barbara d’Urso ha chiesto chi le sta vicino in un momento così difficile. “Le mie sorelle… mi chiamano continuamente. Sono loro che mi stanno vicine” ha asserito Capuano. E’ invertenuta poi in collegamento telefonico Giovanna, un’amica di Karim, la quale ha asserito: “E’ stato Remo che si è avventato su Karim e non il contrario!”, subito interrotta dalla conduttrice che le ha chiesto come potesse affermare qualcosa del genere non essendo stata presente nel momento in cui è avvenuto il violento litigio. “C’è un testimone!” ha tagliato corto la donna, dicendosi amica sia di Karim che di Remo, l’uomo al quale l’ex tronista avrebbe staccato a morsi il lobbo del’orecchio.

Karim Capuano a Pomeriggio Cinque: “Sto male anch’io per quanto è accaduto”

L’ospite telefonica ha poi concluso il suo intervento asserendo: “Ho incontrato Remo. Il lobo dell’orecchio è intero. Ha solo un paio di punti, niente di che. E comunque Karim è molto dispiaciuto per quel che è successo e sta malissimo. Lui per Remo ha fatto tanto…”. Incredula Barbara d’Urso che ha chiuso lo spazio affermando: “Continueremo a seguire questa storia assurda. Ora cambiamo argomento”. Come finirà, dunque, per l’ex tronista? Non ci resta che aspettare l’evolversi di questa vicenda per scoprirlo…

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top