Connect with us

Gossip

Justin Bieber nei guai con la frontiera canadese

justin-bieberJustin Bieber di nuovo nei guai

Justin Bieber è tutto un fuoco. E non solo perché in quest’ultimo periodo si sta concentrando anima e corpo sulla nuova relazione con Selena Gomez. Il giovane cantante riesce a far parlare di sé in tutto il mondo anche quando non è direttamente coinvolto in uno scandalo. A quanto pare, Bieber proprio in questi giorni stava organizzando un romantico viaggio per celebrare il suo ritorno di fiamma con la Gomez: il desiderio era di portare la fidanzata in Canada, nella sua terra natìa, per rilassarsi e passare del tempo insieme lontano da occhi indiscreti. Ma Bieber potrebbe avere proprio dei problemi a ritornare nella sua Patria. Infatti, alcuni membri della sua crew sono stati accusati di aver corrotto un funzionario della frontiera canadese per far passare illegalmente due amici americani di Justin. Il sito TMZ ha riportato che una donna è stata licenziata dopo la scoperta del fatto, con 10.000 dollari pagati dallo staff di Justin Bieber per chiudere un occhio sulla questione.

Tutti contro Justin: dalla frontiera canadese al fotografo delle Hawaii

In Canada, sono molto rigidi: per tutti coloro che hanno precedenti penali è impossibile accedere alla nazione. Mentre Justin era impegnato in una serie di concerti a Toronto, alcuni suoi amici (con precedenti penali, per l’appunto) hanno deciso di corrompere un funzionario della frontiera con del contante pur di vedere il cantante. Il problema è sorto nel momento in cui la “cricca di Bieber” ha deciso di replicare l’episodio nei mesi successivi. Tutto ciò ha scatenato nei sospetti al confine tra USA e Canada e ha permesso il licenziamento della funzionaria corrotta. Così, la Canada Border Services Agency ha attivato un’inchiesta e, di fatto, Justin Bieber è di nuovo nei guai. Come se non bastasse, il giovane cantante è stato denunciato da un paparazzo hawaiano, Aja Oxman. Quest’ultimo ha citato in giudizio Bieber e una sua guardia del corpo, Dwajne Patterson, con l’accusa di aggressione. Lo scorso novembre, il fotografo sarebbe stato malmenato dai due presso un’area pubblica a Shipwreck Beach, alle Hawaii, mentre cercava di scattare delle foto al cantante col suo cellulare.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top