Connect with us

Musica

Justin Bieber: il video dell’arresto fa il giro del mondo

Justin-bieber-video-dell'arrestoJustin Bieber e il video dell’arresto diffuso dalla polizia

Justin Bieber  sempre nei guai! Non accenna a diminuire, infatti, il clamore causato dall’arresto di Justin Bieber, accusato di guida in stato di ebbrezza e oltraggio a pubblico ufficiale. A porre nuovamente l’attenzione sui guai di Justin Bieber ci ha pensato la polizia che, proprio in queste ore, ha diffuso il video dell’arresto. Nel filmato che dura 3 minuti e 50 secondi, Justin Bieber arriva alla stazione di polizia con il cappuccio in testa. L’agente invita il cantante a consegnare i suoi effetti personali e, successivamente viene sottoposto alla perquisizione. Nelle immagini si vede un Justin Bieber sicuro di sé che fa tutto quello che gli agenti gli chiedono. Il filmato, però, ha scioccato i fans del cantante che non avrebbero mai immaginato di vedere il loro idolo protagonista indiscusso di un arresto.

Justin Bieber sempre nei guai

Dopo l’arresto, Justin Bieber è stato rilasciato in seguito al pagamento della cauzione che il giudice aveva fissato a 2500 dollari. I guai, però, non sono ancora finiti per l’idolo delle ragazzine. Il prossimo 3 marzo, dopo appena due giorni dal suo 20esimo compleanno, Justin Bieber dovrà presentarsi di fronte ai giudici per affrontare il processo. Fino a quella data, i parenti e gli amici di Justin Bieber sperano che il cantante riesca a non mettersi nei guai e a festeggiare il suo compleanno in modo tranquillo. Difficile, però, credere che Justin Bieber riesca a restare tranquillo. Negli ultimi tempi, infatti, i media si sono occupati di lui più per le sue bravate che per i suoi successi discografici. Sono lontani, infatti, i tempi in cui Justin Bieber, idolo delle regazzine, era considerato un modello da seguire anche dai genitori di tutto il mondo. Le risse, gli arresti, i problemi con la legge e l’uso abituale di fumo hanno fatto sì che Justin Bieber perdesse la sua fama di bravo ragazzo.

Justin Bieber e la sua cattiva influenza: anche Selena Gomez è caduta nella trappola

A mettere ancora più in cattiva luce Justin Bieber ci ha pensato Selena Gomez e la sua dipendenza dalla droga che l’hanno costretta a trascorrere 14 giorni in riabilitazione, in una clinica dell’Arizona. In molti, infatti, sono convinti che Selena Gomez abbia cominciato a fare uso di droga proprio a causa di Justin Bieber, a cui è sempre stata particolarmente legata. Una fonte vicina alla cantante, inoltre, a Hollywood Life ha raccontato che Selena Gomez ha fumato per la prima volta proprio insieme a Justin Bieber. I problemi di droga di Selena Gomez non sembrano essere così gravi anche se la sua famiglia e i suoi amici sperano che allontani per sempre Justin Bieber. La fama di cattivo ragazzo di Bieber, dunque, ha ormai fatto il giro del mondo. Riuscirà a tenere legati a sé tutti i suoi fans?

1 Comment

1 Comment

  1. chiary

    9 febbraio 2014 at 20:24

    Io ho sempre sperato che quello che dicevano su di lui nn fosse vero, ma… a quanto pare mi sono semx sbagliata… spero che lui capisca quello che sta facendo, e che ritorni sulla buona strada, xk e`un bravissimo cantante, e`un bellissimo ragazzo. Si sta rovinando da solo….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Musica

Post Popolari

Scelti per voi

To Top