Connect with us

Gossip

Intercettazioni Parolisi: “Non avevo nessuna intenzione di lasciare mia moglie per mettermi con Ludovica”

A Quarto Grado in esclusiva un’altra telefonata intercettata tra Parolisi e l’amante Ludovica

Quarto Grado si occupa anche questa sera del caso Melania Rea, scomparsa il 19 aprile. Il marito Salvatore Parolisi si trova in carcere dal 19 luglio e il 28 novembre si deciderà se dovrà rimanere in carcere o aspettare a casa l’inizio del processo. Inoltre il 2 dicembre verrà stabilito l’eventuale affidamento temporaneo della piccola Vittoria ai nonni materni.

La zia di Melania, la Signora Teresa Cappone è presente in studio e viene intervistata da Salvo Sottile che introduce il servizio con l’intercettazione di una telefonata fatta da Parolisi allamante Ludovica: “Hai sentito le ultime notizie, devi uscire fuori da sta cosa qua, devi eliminare le tracce che portano a te, non vogliono che ti rompono pure a te, vai su hotmail, la psw è quella di facebook, eliminami da lì, c’è anche la nostra foto che ci baciamo“.

Ludovica, con la voce tremolante, cerca di far capire a Salvatore che in realtà le indagini sono già arrivate a lei e gli dice: “Tre giorni fa mi ha chiamato un giornalista del Tg1, che conosco, e mi ha detto di non fare cavolate, di non chiamarti, perchè sanno già tutto“.

A quel punto Salvatore dà le sue istruzioni a Ludovica: “Io e te è un anno che non ci sentiamo” e quando lei lo fa ragionare sul fatto che ci sono tutte le chiamate sulla scheda Tim, lui continua: “Allora ci siamo sentiti per amicizia“.

La zia di Melania: “Salvatore dovrebbe dimostrare la sua innocenza dimostrando di essere stato a Colle San Marco. Inoltre il cellulare di Melania ha preso solo le celle di Ripe di Civitella.”

I giudici, quando ancora Parolisi non è indagato, gli chiedono spiegazioni su questa telefonata intercettata e Salvatore risponde:

“Le ho detto di cancellare tutto perchè sicuramente andranno ad indagare su di me e esce fuori che ho una relazione e ti trovi anche tu in mezzo. Io dovrò iniziare a rivivere un’altra vita, senza la persona che ho sposato, ho una figlia di 18 mesi a cui dovrò spiegare qualcosa, ho mia madre e mio padre di 70 anni e si prendono solo camomilla. Io non voglio tutelare Ludovica, non me ne frega niente, non volevo che venisse a galla che io avevo una relazione con lei. Io non avevo  nessuna intenzione di lasciare mia moglie per mettermi con lei.”

Zia Teresa racconta che in realtà Ludovica era a conoscenza di un’altra versione, cioè Parolisi le raccontò di volersi separare, di aver parlato con la famiglia e che Melania pretendesse dei soldi.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top