Connect with us

Televisione

Il Giovane Montalbano 2, anticipazioni seconda puntata

Il-giovane-montalbano-2Il Giovane Montalbano 2, su Rai Uno il 21 settembre: anticipazioni seconda puntata

Salvo Montalbano, alla fine della prima puntata, ha fatto la fatidica domanda alla sua fidanzata Livia, che ha deciso di rimanere in Italia rifiutando il lavoro a Toronto. Anzi, più che una domanda è stata una proposta quella del commissario: “Secondo me ci dovremmo sposare“, le ha detto. Assisteremo, dunque, ai preparativi per il lieto evento nella seconda puntata della nuova stagione de Il Giovane Montalbano. La fiction con Michele Riondino e Sarah Felberbaum tornerà in onda lunedì 21 settembre alle 21.20 su Rai Uno.

Il Giovane Montalbano 2, anticipazioni seconda puntata: La stanza numero 2

La seconda puntata de Il Giovane Montalbano 2 è intitolata La stanza numero 2, tratta dall’omonimo libro di Andrea Camilleri. I preparativi per il matrimonio coinvolgono tutti, in primis in due promessi sposi: Salvo e Livia. I due dovranno infatti recarsi dall’inflessibile Don Luigi per il corso prematrimoniale. Anche il commissariato di Vigata è in fermento: Catarella ha iniziato a ricamare un corredo per la coppia e Mimì è diventato più gentile che mai con l’amico Salvo. Ma non ci attendono solo rose e fiori in questa seconda puntata: un evento sta per abbattersi nella vita dei futuri sposi.

Il Giovane Montalbano 2: anticipazioni seconda puntata del 21 settembre

Durante una passeggiata in riva al mare, Salvo e Livia si imbattono in un incendio: l’Albergo Panorama sta andando a fuoco. Il proprietario dell’albergo, Aurelio Ciulla, informa il commissario di aver fatto uscire dalla palazzina tutti i clienti tranne uno, che è rimasto dentro. Salvo decide di sfidare le fiamme per salvare l’uomo nell’edificio, ma quando entra non c’è più nulla da fare, il fuoco ha invaso tutta la palazzina. Livia rimane molto scossa da questo evento, poiché ha visto il suo Salvo rischiare la vita. Intanto le indagini di Montalbano lo porteranno a capire che l’incendio ha avuto origine dolosa, si è trattato di un attentato. Le domande che il giovane commissario dovrà risolvere sono: chi è stato ad appiccare il fuoco? Ma soprattutto, perché?

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top