Connect with us

Cinema

I Pirati dei Caraibi 5: esaltanti orizzonti ci aspettano

pirati-dei-caraibi-5-johnny-deppI Pirati dei Caraibi 5, Jerry Bruckheimer ci aggiorna sul film

Gireremo in Louisiana ma ovviamente anche nei Caraibi“, ha dichiarato Jerry Bruckheimer, produttore del quinto capitolo della famosa saga che avrà ancora una volta Johnny Depp come protagonista. La Disney ha finalmente trovato i registi per portare sul grande schermo il quinto capitolo della saga “I pirati dei Caraibi: si tratta di Joachim Rønning ed Espen Sandberg, conosciuti soprattutto per “Kon-Tiki, quest’anno nominato agli Oscar come Miglior Film Straniero (racconta la storia dell’esploratore norvegese Thor Heyerdahl che, nel 1947, a bordo di una zattera di legno attraversò l’Oceano Pacifico dal Sud America alle isole della Polinesia). Intervistato durante la promozione di “The Lone Ranger”, Jerry Bruckheimer ha aggiornato sullo status del film e sul fatto che due registi quasi sconosciuti possano affrontare un tale amato (e redditizio) franchising dichiarando: «Abbiamo visto il loro film nella fase iniziale mesi fa, e anche altri loro lavori, e ho pensato che sono davvero eccezionali. Abbiamo mostrato loro il copione a cui stavamo lavorando e hanno avuto delle idee sorprendenti. Venerdì scorso sono venuti a Hollywood e hanno cominciato a lavorare sul film». Bruckheimer ha inoltre aggiunto che il quinto film manterrà la stessa miscela di quelli precedenti pieni di avventure in alto mare e orrore soprannaturale. Inoltre ha aggiornato sulle località in cui verrà girato il film: «Stiamo sicuramente andando a girare in Louisiana a causa delle agevolazioni fiscali e penso che ci potrebbe essere una sequenza da quelle parti. Ma gireremo anche nei Caraibi, ovviamente.» Mentre continua la ricerca per il resto dei componenti del cast che affiancheranno il confermatissimo (e ci mancherebbe!) Johnny Depp in questa nuova avventura, vi ricordiamo che l’uscita americana di “Pirati dei Caraibi 5” è stata fissata per il 10 luglio 2015.

Work in progress

Jerry Bruckheimer ha rivelato al “The Sun“, l’inizio delle riprese di “Pirati dei Caraibi 5” è previsto per la fine di quest’anno o al più tardi, per l’inizio del 2014. Il produttore promette di esplorare nuovi ed esaltanti orizzonti. Johnny Depp ha confermato la sua presenza nel cast, quindi tornerà a vestire i panni di Jack Sparrow. Arrivano, intanto, nuove indiscrezioni. Secondo quanto affermato dal “The Sun”, le riprese inizieranno alla fine di quest’anno. Il produttore Jerry Bruckheimer, che a maggio scorso ha avuto l’onore di ottenere una sua stella sulla Walk of Fame, ha dichiarato che le riprese inizieranno alla fine del 2013 o all’inizio del prossimo anno. A chi gli chiedeva cosa pensa che i fans si aspettino dalla quinta pellicola ha risposto: “Non sappiamo cosa voglia il pubblico. Se lo sapessi sarei un genio e ogni mio film sarebbe un successo, ma non funziona così. Proveremo a capire cosa sarebbe eccitante e cosa non abbiamo ancora esplorato in passato”. Non è ancora certo, ma in “Pirati dei Caraibi 5“, potrebbe tornare anche Penelope Cruz. Agli appassionati del film, non resta che attendere.

Niente final cut per Jerry Bruckheimer

In questi giorni tira una brutta aria a casa Bruckheimer e la colpa è del mancato successo di “The Lone Ranger“, nuova creatura del terzetto Johnny DeppGore VerbinskiJerry Bruckheimer. La Disney è infatti scontenta dello scarso risultato al botteghino e, dopo aver annunciato una perdita di centonovanta milioni di dollari, ha deciso di non correre troppi rischi con l’atteso “Pirati dei Caraibi 5“. Di qui la decisione di ridurre il budget di circa cinquantamila dollari e di privare Bruckheimer del final cut. Certo, la tempestività di una simile decisione stupisce un po’, dal momento che l’accordo fra la Disney e il produttore scade il prossimo anno, ma la major vuole ad ogni costo avere il pieno controllo del film. Inoltre, non essendo ancora stata completata la sceneggiatura, c’è la possibilità che intere sequenze troppo dispendiose vengano eliminate. Non possiamo dire se Bruckheimer abbia effettivamente incassato il colpo, ma sappiamo che sia Johnny Depp che Armie Hammer imputano la fredda accoglienza riservata a “The Lone Ranger alla stampa, da tempo fortemente prevenuta nei confronti del film.

Prossimamente al cinema “The Bling Ring” di Sofia Coppola, clicca qui per saperne di più!

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Cinema

Post Popolari

Scelti per voi

To Top