Connect with us

Scelti per voi

I fantasmi di Portopalo con Beppe Fiorello su Rai Uno: data d’inizio e trama

I fantasmi di Portopalo su Rai Uno con Beppe Fiorello: quando inizia e la trama

Arriva su Rai Uno la fiction I fantasmi di Portopalo, che vede protagonista Beppe Fiorello. La mini-serie, che sarà composta da sole due puntate, verrà trasmessa lunedì 20 e martedì 21 febbraio dalle ore 21.30. La trama è ispirata all’omonimo libro di Giuseppe Maria Bellu, che ha voluto denunciare un fatto realmente accaduto, la così conosciuta strage di Natale. Tra il 24 ed il 25 Dicembre 1996, in Sicilia ci fu il naufragio della nave F174. Una tragedia che vide morire nel Mediterraneo quasi trecento clandestini provenienti da Pakistan, India e Sri Lanka. Il naufragio è conosciuto inoltre con il nome di Tragedia di Portopalo, perché avvenuto a poche miglia dalla località siciliana di Portopalo di Capo Passero, in provincia di Siracusa.

I fantasmi di Portopalo: trama della mini-serie con Beppe Fiorello

La fiction toccherà vicende molto importanti. La trama prevede che Saro, umile pescatore interpretato da Beppe Fiorello, durante una battuta di pesca, ritrova nella sua rete alcuni oggetti personali di un giovane ragazzo srilankese, della stessa età di sua figlia. Venuto a conoscenza della tragedia, ne resta completamente sconvolto, fino a sentirsi complice di un tremendo delittoDa questo momento, l’uomo inizia a rompere il silenzio finora percepito in zona e denuncia i fatti andando contro tutto e tutti.

I fantasmi di Portopalo, la strage di Natale: la vera storia

Per arrivare in Italia, i clandestini si imbarcano sulla nave F174, che però è in legno e in pessime condizioni. L’imbarcazione parte con 470 persone a bordo, non accorgendosi di uno squarcio sulla prua. Il battello imbarca acqua, e resosi conto di non poter raggiungere la costa siciliana, chiede aiuto ad un’altra nave, che giunge in pochi minuti, ma a causa del mare in burrasca, si scontra con la F174 che si spacca in tre e affonda. La tragedia è immensa: vengono ritrovati i cadaveri di 283 persone.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Scelti per voi

Post Popolari

Scelti per voi

To Top