Connect with us

Gossip

Harry Styles si svela: il disco dedicato a una donna, la svolta da solista e rapporti con gli One Direction

Harry Styles nuovo album e vita privataHarry Style si racconta: il disco dedicato a una donna misteriosa e il rapporto con gli One Direction

Harry Styles si racconta con un’intervista molto intima e profonda a Vanity Fair. Il giovane artista, 23 anni, si è svelato fra vita privata, nuovo disco e rapporti con gli One Direction. L’ex leader della boy band è uscito con il nuovo lavoro, Sign of The Times. A Rolling Stones in aprile ha affermato che una donna misteriosa ha avuto un ruolo fondamentale nell’album. Col magazine edito da Condé Nast è stato assai vago in merito a questa dichiarazione. Sembrava si riferisse a Kendall Jenner, modella e star dei reality televisivi, sorellastra di Kim Kardashian con cui pare Styles abbia una relazione. E invece adesso rivela che non c’è alcun tributo romantico nella sua ultima fatica, la quale semmai è dedicata esclusivamente a sé stesso. Per quanto riguarda i rapporti con il gruppo che l’ha reso celebre, sono molto buoni, tranne forse che con Malik.

Harry Styles: la rivelazione sui rapporti con i membri degli One Direction

Come sicuramente saprete, quello di Harry nei confronti degli One Direction non è stato un abbandono, semmai una pausa. Il cantante ha voluto debuttare da solista e ha registrato un vero e proprio record di vendite, in particolar modo negli Stati Uniti. L’unico che ufficialmente ha lasciato la band è Malik, con cui i rapporti sembrano essersi un po’ raffreddati. L’artista non lo dice apertamente, ma dalle sue parole si intuisce. I due non si vedono molto, ma spera che comunque il collega sia contento per lui, per il fatto che sta facendo cose belle e che se la cava bene. Con gli altri invece le cose vanno a gonfie vele, tanto che si vedono spesso ed escono insieme, come buoni amici.

Harry e le ragioni della svolta da solista

Il giovane britannico ha svelato anche di quando a 14 anni ha iniziato a lavorare come panettiere. Poi ha parlato della sua quotidianità, fatta di una routine che adora. Alla sera, ad esempio, si manda una mail con tutti gli impegni per il giorno dopo. Tornando infine al suo lavoro, ha sottolineato ancora una volta i motivi dietro alla sua volta da solista. Dietro a questo desiderio di cantare da solo c’è quasi una necessità e il divo lo dice apertamente. “Certe volte scrivi canzoni in cui vuoi cantare tutta la storia. Insomma, se scrivi una canzone molto personale, è difficile darla in mano a una band”. Chiarissimo, no?

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top