Connect with us

Cinema

Hardcore Henry, film: trama, cast e trailer

HARDCORE HENRYArriva una vera e propria rivoluzione al cinema: Hardcore Henry in sal da giovedì 14 Aprile

Dite addio al cinema come lo conoscevate fino a ieri, perché da oggi giovedì 14 Aprile arriva un film rivoluzionario come Hardcore Henry, che mescola l’ambito del videogioco con i migliori effetti grafici degni delle ultime novità in fatto di pixel e special effects per dirla all’americana e la narrazione tradizionale tipica del cinema. Un film sul videogioco? Un videogioco diventato film? Nulla di tutto ciò.  Hardcore Henry è quel non ritorno, quel salto che aspettavano tutti al cinema, sia cinefili più fedeli che amanti del videogioco, che forse possono finalmente trovare anche sul grande schermo, una dimensione simile a quella che vivono a livello grafico e volendo anche di trama in termini di azione, in Gta, Call of Duty, Assassin Creed, Skyrim in un film che rende giustizia a dei capolavori che spesso vengono relegati a semplici “videogiochi” come se fossero solo qualcosa da schernire o minimizzare ma che per quelli disposti ad andare oltre queste etichette. “Perle”, in fatto di pixel, java, e stringhe, pensate da menti che vanno ben oltre la semplice dicitura di programmatori e sceneggiatori (figura ritenuta mitica quella degli sceneggiatori per videogiochi).

La storia di Hardcore Henry

Chi è il protagonista di Hardcore Henry? un giovane ridotto malissimo da Akan, un criminale psicopatico che ha la fortuna di una moglie scienziata, che lo ricostruisce e lo trasforma in un cyborg, ridandogli un corpo, un’identità. E tutto il film è visto dall’ottica di Henry, come se noi stessi fossimo Henry, pronti a sparare contro chi sta cercando di distruggerci definitivamente. Riuscirà Henry a mettere ko chi l’ha ridotti in pezzi (letteralmente) e a sfuggire da una morte certa?

Hardcore Henry e il divieto ai minori: quando un film è davvero “hardcore” in senso letterale

Probabilmente galeotto fu il titolo se Hardcore Henry è stato vietato per i contenuti ai minori di quattordici anni. Ma lo è veramente rispetto ad altre pellicole che trattano temi affini?

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Cinema

Post Popolari

Scelti per voi

To Top