Connect with us

Televisione

Happy Days: addio ad Erin Moran, la piccola di casa Cunningham

Erin MoranE’ morta Erin Moran, aveva 56 anni

Erin Moran era conosciuta dal pubblico italiano per essere stata una dei protagonisti assoluti del noto telefilm Happy Days. Nella famosa situation comedy americana Erin interpretava Joanie Cunningham, la piccola e coccolata sorellina di Richie (Ron Howard). Nel telefilm veniva chiamata sottiletta, soprannome datole da Fonzie. Non sono ancora note le cause del decesso avvenuto sabato pomeriggio nello Stato dell’Indiana, i soccorritori hanno ritrovato il corpo senza vita dell’attrice dopo essere stati avvisati ma non ci sono al momento altri dettagli. Erin Moran aveva anche recitato in alcuni film e soprattutto aveva avuto ruoli in Beautiful, Hotel, La signora in giallo, Love Boat e diversi altri telefilm. Il successo aveva bussato alla porta di Erin Moran fin da bambina, purtroppo già diversi anni fa era tornata alla ribalta per la sua vita dedita all’alcool e dopo avere bruciato il suo patrimonio viveva in una roulotte all’interno di un camping.

La reazione dei colleghi ed amici di sempre

Ron Howard (Richie Cunningham) ormai uno dei più celebri registi ed Henry Winkler (Arthur “Fonzie” Fonzarelli) hanno condiviso il loro dolore per la scomparsa di Erin Moran attraverso i loro profili Twitter. Ron Howord ha commentato così: “Una brutta notizia, ti voglio ricordare a girare scene e ad illuminare con il sorriso gli schermi della tv“. Henry Winkler invece: “ora hai finalmente trovato la pace che desideravi così tanto su questa terra“. Non si esagera dicendo che la morte di Erin Moran abbia scosso l’intero pianeta, Happy Days ha “cresciuto” intere generazioni e l’affetto e la simpatia per la piccola sottiletta erano notevoli.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top