Connect with us

Gossip

Guendalina Canessa e Chloe: il progetto babyblogger è un flop

Guendalina Canessa costretta a chiudere il profilo Instagram di Chloe

Guendalina Canessa, per quanto sia amata dai suoi fans, viene spesso anche molto criticata. Proprio ieri, a questo proposito, è stata costretta a incamerare una pesante sconfitta, facendo dietro front su un’iniziativa che, partita con entusiasmo, si è trasformata in un vero e proprio flop. Protagonista della sua ultima trovata è la figlia Chloe Interrante, la bambina che spesso vediamo immortalata nelle sue foto. Ebbene, la Canessa, aveva deciso di aprire un profilo Instagram a nome della figlia per dare seguito al cosiddetto fenomeno dei babyblogger, ossia dei fashion blogger bambini che si pongono come modelli per la mamme e i loro coetanei. Dunque, dimenticatevi delle varie Chiara Biasi e Chiara Ferragni perchè l’età media delle moderne blogger è destinato ad abbassarsi sempre di più in futuro. Ieri mattina, sul profilo Instagram di Guendalina (scoprite qui chi è il suo nuovo amore) si leggeva: “E da oggi la nostra nuova pagina dedicata ai babies, tutto il mondo di Chloe, per darvi consigli su tutto quello che occorre per essere sempre delle super mamme anche al passo con la moda e tutto ciò che ruota attorno ai nostri piccoli tesori!“.

Guendalina Canessa bocciata dai fans

Conoscendo il fenomeno dei babyblogger, ecco che i fans, nel leggere di questa nuova iniziativa e vedendo le prime foto di Chloe in versione modella che posava con gli abiti scelti dalla madre, sono intervenuti in massa contra l’ex gieffina. Sono piovute moltissime critiche al suo indirizzo e una larga parte dei suoi stessi followers l’ha accusata di voler sfruttare la figlia per suoi scopi personali. Naturalmente, l’intento della Canessa non era questo ma spiegare le sua buona fede non è stato facile: “Avete frainteso. Non avevo alcuna intenzione di aprire un profilo Instagram a mia figlia. Il profilo sarà interamente gestito da me e sarà dedicato a noi mamme e ai consigli per noi e per i nostri figli“. Guendalina ha cercato di spiegare che Chloe non avrebbe avuto alcun ruolo nella pagina, se non quello di essere la protagonista delle immagini da lei postate, tuttavia, le critiche non si sono placate. Impossibilitata allora a portare avanti la sua iniziativa, ecco che Guendalina ha dovuto incassare la sconfitta e chiudere il profilo fashion di Chloe nel giro di neanche ventiquattr’ore. Questa mattina, infatti, non c’è alcuna traccia della pagina su Instagram.

Guendalina Canessa rinuncia al profilo di Chloe

Per quanto i suoi tanti fans la amino e seguano i suoi consigli in fatto di moda e nuove tendenze, è normale che, davanti all’apertura di questa pagina dedicata a Chloe, una bambina di quattro anni, abbiano storto il naso. Il mondo del web e dei social network, infatti, non è adatto ai bambini per cui è meglio che ne rimangano fuori il più possibile. Guendalina l’ha capito e, seppur a malincuore, ha deciso di abbandonare il suo progetto e di dedicarsi ad altro!

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top