Connect with us

Televisione

Grande Fratello, Diletta Di Tanno e Roberto Ruberti si sono lasciati

Diletta-Di-Tanno-Roberto-Ruberti,Grande Fratello 13, Diletta e Roberto si sono detti addio

Abbiamo imparato a conoscerli nel corso della tredicesima edizione del Grande Fratello, e proprio durante la convivenza nella casa più nota della tv si sono conosciuti e si sono innamorati. Amore che è poi cresciuto e continuato al di fuori del noto reality per ben più di un anno ormai; tuttavia arriva proprio poche ore fa la triste notizia: Diletta Di Tanno e Roberto Ruberti si sono lasciati. Ad annunciarlo è proprio la nota coppia del Grande Fratello 13, che ha utilizzato la propria fanpage di Facebook per comunicare la decisione: “Buonasera a tutti, abbiamo aspettato un pochino per darvi questa notizia e per avere il tempo di esserne davvero sicuri, abbiamo deciso di interrompere il nostro rapporto, rimanendo due persone che si vogliono un bene enorme, si rispettano e sperano il meglio l’uno per l’altra, senza nessun tipo di rancore o risentimento”.

Diletta Di tanno e Roberto Ruberti si sono lasciati: l’annuncio social

Un amore conclusosi quindi senza rancore e con un annuncio social, che lascia Diletta e Roberto in ottimi rapporti, e che spera nella comprensione dei loro numerosi fan: “Vi preghiamo di non porre domande o commentare con cattiveria e di rispettarci – scrive la nota coppia, sottolineando però che – le motivazioni personali le teniamo per noi. Vi ringraziamo per tutto l’affetto dimostratoci che rimarrà sicuramente intatto nelle persone che siamo. Un abbraccio forte, Roberto e Diletta”.

Diletta Di tanno e Roberto Ruberti addio: la reazione dei fan

Un annuncio che arriva forse non del tutto inaspettato ma che comunque accoglie i commenti rammaricati dei fan che non negano ai due sostegno in un momento per loro molto delicato.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top