Connect with us

Gossip

Grande Fratello 13: Alessia Marcuzzi difende il reality show

grande-fratelloGrande Fratello 13, finale: Alessia Marcuzzi parla del suo reality show

Manca solo un giorno alla tanto attesa finale della tredicesima edizione del Grande Fratello, anche se la concorrente Chicca Rocco ha svelato che questa potrebbe anche non essere la vera finale. I concorrenti rimasti in gara sono i quattro finalisti Giovanni, Modestina, Chicca, Mirco e i due concorrenti in ballottaggio per la finale Angela e Samba. Ma questa edizione del Grande Fratello è stata anche la più chiacchierata e la più criticata di sempre. Ultimamente, infatti, ci ha pensato Leonardo Tumiotto, ex fidanzato di Chicca Rocco, che durante la sua guerra aperta con Vladimir Luxuria ha svelato un segreto che ha fatto letteralmente tremare il reality. Ma cosa ne pensa Alessia Marcuzzi di tutte queste polemiche? La conduttrice è stata intervistata dal Corriere della Sera ed ha parlato proprio di questa edizione che sta per finire. “Le polemiche sono per partito preso. Sono convinta che chi critica spesso non ha mai visto neppure una puntata. Noi tagliamo le scene morbose, non ci sono nudi, non è ammessa l’aggressività, chi bestemmia viene cacciato.” afferma Alessia Marcuzzi e aggiunge “In tv si vedono ben altre volgarità: liti pazzesche tra politici, risse furibonde, scene violente in Parlamento“. La conduttrice vuole far capire che il Grande Fratello viene tanto criticato da tutti, ma in televisione quello che viene trasmesso è molto peggio di quello che si vede all’interno del reality.

Grande Fratello 13: per Alessia Marcuzzi il reality non è solo un gioco

Alessia Marcuzzi al Corriere della Sera parla delle sue impressioni e delle sue sensazioni sul Grande Fratello e su questa edizione in particolare. “Si è parlato di argomenti importanti, storie difficili tra genitori e figli, il tema della disabilità, l’omofobia. Quest’anno c’era un concorrente senegalese adottato da una famiglia pugliese, una storia bellissima.” spiega Alessia Marcuzzi nel raccontare come è stata questa tredicesima edizione, che ha aperto tutte le possibilità per la realizzazione della quattordicesima edizione. “Il Grande Fratello è un esperimento sociologico e insieme un gioco. Ci sono dei ragazzi chiusi in una casa che si sfidano per vincere dei soldi, ma nel contempo si tratta di giovani di ceti sociali differenti con storie diversissime, costretti ad interagire.” spiega la conduttrice Alessia Marcuzzi, riferendosi alla varietà di esperienze di vita che i concorrenti hanno portato davanti alle telecamere. “C’è stato un tempo in cui i ragazzi partecipavano solo per farsi vedere e perché sapevano poi di riuscire a lavorare in tv. Ora molto meno. Con la crisi in realtà partecipano perché hanno bisogno di soldi oltre al fatto che desiderano fare un’esperienza diversa” afferma Alessia Marcuzzi. La conduttrice ha difeso nel migliore dei modi il suo programma, sottolineando la parte positiva del reality e dimostrando il grande affetto che prova per tutti coloro che hanno realizzato il Grande Fratello. Una conduttrice modello, che ha saputo prendere le parti del programma che da anni conduce per cercare di zittire tutte le critiche e le polemiche che quest’anno hanno raggiunto livelli massimi. Ora non ci resta che aspettare domani sera e vederla alla conduzione della finale (forse) del suo Grande Fratello.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top