Connect with us

Cinema

Golden Globe 2012: stelle di ieri e di oggi

I Golden Globe sono definiti spesso come l’anticamera degli Oscar: insomma un piccolo assaggio di quelli che potrebbero essere i film più gettonati dall’ Academy per le premiazioni di quest’anno. E’ interessante vedere come spesso però le analisi e i gusti dei critici cinematografici non combacino molto con quelle del pubblico, e questo accade per entrambe le manifestazioni.

Quest’anno porta a casa ben tre premi “The Artist” tra le sei nomination ricevute: miglior colonna sonora, miglior film brillante, miglior attore in un film brillante a Jean Dujardin. Un film ben fatto, sorprendente e raffinato che seppure non ha sbancato i botteghini, infatti se date una controllata gli incassi non sono dei migliori, tuttavia merita in pieno i riconoscimenti ricevuti.

Ad essere premiato anche George Clooney per la sua interpretazione in “The Descendants”: oltre al premio all’attore, il fim è stato premiato come miglior film drammatico. In Italia arriverà a Febbraio sotto il titolo di “Paradiso Amaro”. Anche in questo caso siamo dinanzi ad un film di alto livello, una commedia drammatica da tenere d’occhio.

La migliore attrice in un film drammatico è Meryl Streep per il film “The Iron Lady”: una delle dive più complete ed esemplari del cinema.  A seguire la premiazione di due altri potenti artisti made in America: Martin Scorsese è miglior regista per “Hugo Cabret” e Woody Allen è premiato per la miglior sceneggiatura di “Midnight in Paris”.

Una serata di stelle nuove e di intramontabili, che hanno fatto grande la trascorsa stagione cinematografica.

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Cinema

Post Popolari

Scelti per voi

To Top