Connect with us

Pechino Express

Gli Stellati: chi sono Philippe Léveillé e Ciccio Sultano

gli-stellati-philippeléveillé -cicciosultano-sono-i-nuovi-concorrentiChi sono gli Stellati di Pechino Express 4

Iniziano separati, come penalità per altri concorrenti, per ritrovarsi poi, alla fine della terza puntata, a comporre la nuova coppia di questa quarta edizione di Pechino Express: stiamo parlando di Philippe Léveillé e Ciccio Sultano. Due nomi importanti nel campo della gastronomia e della ristorazione, che decidono di mettersi in gioco in questa nuova avventura, lasciando da parte fornelli e cibo per tutto il periodo del reality show di Raidue. E non sarà certo facile per i due nuovi concorrenti, data la loro grande bravura e passione per la cucina: entrambi, infatti, hanno ricevuto l’ambìto riconoscimento delle Stelle Michelin. La nuova coppia non poteva scegliere un nome migliore per partecipare al programma.

Gli Stellati: gli chef come si chiamano

Philippe Léveillé, nato a Nantes nel 1963, è uno chef francese, famoso soprattutto per la sua capacità di mettere insieme tecniche francesi con prelibatezze italiane. Nel nostro paese è uno degli chef più importanti, anche grazie al suo ruolo di socio nell’attività della famiglia Piscini: fin dal 1987, dopo aver vissuto a New York e Monte Carlo, Philippe ha deciso di rimanere in Italia. Franco – in arte Ciccio – Sultano ha 40 anni ed è il capocuoco del ristorante Il Duomo a Ragusa Ibla. Il nuovo concorrente dice questo di sé: “Creare un piatto è come improvvisare nel jazz: puoi rifarlo mille volte, ma rispecchia sempre emozioni e umori del momento”.

Gli Stellati: due stelle a Pechino Express

Con la nuova coppia composta degli Stellati, a Pechino Express, arrivano due grandi chef, entrambi vincitori di due stelle Michelin. Si mettono in gioco in questa nuova e particolare avventura: per Ciccio è il debutto in televisione, mentre Philippe ha già altre esperienze con MastefChef e The chef – talento e passione in cucina, programma di La5.

 

 

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Pechino Express

Post Popolari

Scelti per voi

To Top