Connect with us

Televisione

Gli Intoccabili: Ecco come vengono comprati i parlamentari

Il servizio mandato in onda da Gianluigi Nuzzi a Gli Intoccabili ieri sera è al quanto deprimente, documenta una questione che quasi tutti gli italiani conoscevano ma vedere addirittura un video toglie ogni dubbio e lascia nello sconforto anche il cittadino più ottimista.

Nel servizio di Filippo Barone e Gaetano Pecoraro, un deputato è entrato in parlamento con un telecamera nascosta nella cravatta. I discorsi registrati sono inquietanti, si parla apertamente di compravendita di voti per tenere in piedi il Governo Berlusconi. I deputati vendono il loro voto per raggiungere il vitalizio, in cambio di ingenti somme di denaro o per essere inseriti in lista alle prossime elezioni (Con il sistema Porcellum decide tutto il segretario del partito)..

Come reagirà il nostro Presidente del Consiglio Mario”equità” Monti dopo aver visto questo video? Continua a dire che gli italiani capiranno la manovra Lacrime e Sangue, ma come fanno gli italiani a fare dei sacrifici quando vedono documentari di questo tipo? Non è forse arrivato il momento di cambiare qualcosa?

I politici vengono pagati profumatamente proprio per evitare che vengano corrotti, a quanto pare il fiume di denaro che versiamo sui loro conti non basta e si vendono al miglior offerente…A questo punto perchè non dimezzargli lo stipendio?

In studio era presente l’Onorevole Antonio Di Pietro, l’unico ad avere da tempo denunciato quello che stava accadendo. Ma tutti gli altri (destra e sinistra) dove si trovavano quando si svolgeva il mercatino?

Se qualcuno del nuovo Governo ha pianto davanti alla parola sacrifici, non oso immaginare la reazione davanti ad un video di questo tipo! Se si vuole ricostruire l’Italia non si deve partire dai pensionati ma da chi in tutti questi anni si è venduto la nostra vita..

Naturalmente questo video ci insegna che non conviene mandare al Governo un uomo troppo ricco..


Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top