Connect with us

Gossip

Giorgio Marchesi: il bravo ragazzo della fiction Rai

Giorgio Marchesi: un bravo papà e un ottimo compagno nella fiction come nella vita

Giorgio Marchesi è ormai uno dei volti più conosciuti e più amati della fiction Rai, nelle quali interpreta molto spesso il ruolo del “bravo ragazzo”, buon padre e ottimo marito: tutti ruoli che, a quanto pare, gli somigliano moltissimo. Nelle ultime tre stagioni di Un Medico in Famiglia, interpreta il ruolo di Marco Levi padre di Johnathan che riesce a far innamorare di nuovo Maria Martini dopo la morte di Guido. Al termine dell’ultima stagione della fiction, Marco e Maria riescono finalmente a sposarsi, e quando Maria scopre di essere incinta di due gemelli i due decidono di trasferirsi a Torino: stando alle prime anticipazioni sulla nuova stagione di Un Medico in Famiglia, infatti, è molto probabile che Marco e Maria non siano tra i protagonisti delle nuove avventure della famiglia Martini. Ma Giorgio Marchesi è amatissimo dal pubblico anche per il ruolo di Raoul Rengoni in Una Grande Famiglia, di cui stasera andrà in onda in prima tv su Rai1 la prima puntata della terza stagione. Anche Raoul è un uomo che crede nell’amore e nella famiglia: innamorato da sempre di Chiara, la moglie di suo fratello Edoardo, un uomo duro, egoista e pieno di segreti, riuscirà a coronare finalmente la donna che ama, ed  a coronare insieme a lei il suo sogno d’amore.

Giorgio Marchesi: “il personaggio di Raoul mi assomiglia”

In una recente intervista al settimanale Grazia, Giorgio Marchesi ha dichiarato di sentirsi particolarmente vicino ai personaggi che ha interpretato nelle fiction Rai che gli hanno dato così tanto successo, in particolare a Raoul. “E’ un tipo spontaneo, onesto con se stesso e con gli altri. Cerco di esserlo anch’io”. E’ proprio la sua spontaneità, la faccia da bravo ragazzo, la sensazione che Giorgio sia una persona davvero semplice ed alla mano che potrebbe abitare nella casa accanto alla nostra, che lo rende tanto amato dalla gente. Esattamente come Raoul, che all’inizio è il ribelle di casa Rengoni, ma che dopo per amore di Chiara e della sua famiglia cresce diventando un uomo responsabile e presente, allo stesso modo anche Giorgio, come racconta nell’intervista, ha smesso di fare il ribelle per diventare un marito ed un padre presente e responsabile. Nella prima stagione della serie, Raoul ottiene l’affido di Salvatore, un bambino figlio di una tossicodipendente, al quale si affeziona come fosse figlio suo, e per il quale è davvero disposto a fare di tutto; in seguito, Chiara rimane incinta di Raoul, ma purtroppo perde il bambino, e scopre che non riuscirà più ad avere altri figli. E ci saranno nuove sorprese per Raoul anche nella terza stagione, dove probabilmente scoprirà di avere un figlio segreto, di cui ignorava l’esistenza.  Nella vita reale, Giorgio Marchesi è padre di due bambini, Giacomo di 9 anni e Leone di 2 avuti dalla compagna Simonetta Solder, per i quali cerca di essere un padre sempre presente ed affettuoso.

Giorgio Marchesi: l’affetto del grande pubblico è arrivato grazie alla televisione

Dopo aver recitato per tanti anni a teatro, il grande successo per Giorgio è arrivato dalla televisione, che lo ha avvicinato al grande pubblico, che continua a fargli sentire tutto il suo affetto, e non aspetta altro che di rivederlo proprio nel ruolo di Raoul. A dimostrazione del fatto che quello che pensa Giorgio è vero: essere sinceri e spontanei nella vita può rendere difficili alcuni rapporti, soprattutto lavorativi, ma si tratta di un atteggiamento che, nella maggior parte dei casi, alla lunga paga, e regala grandi soddisfazioni.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top