Connect with us

Uomini e Donne

Gianni Sperti infuriato: lo sfogo e la verità sulla serata con Giorgio

gianni-sperti-giorgio-manettiGianni Sperti sbotta: la risposta alle polemiche per la serata con Giorgio

Ha destato non poche polemiche negli ultimi giorni una notizia che ha avuto come protagonisti due volti molto noti di Uomini e Donne: l’opinionista Gianni Sperti e il cavaliere del Trono Over Giorgio Manetti. Galeotta fu una locandina che annunciava una serata i cui protagonisti sarebbero stati proprio loro due. Da qui sono nate molte critiche sia per Giorgio – su cui già molti sospetti esistevano sulla reale motivazione della sua permanenza nel programma di Maria De Filippi – che per Gianni Sperti, da molti ritenuto “incoerente” in quanto si è sempre prodigato per chiarire che “fare serate” non è l’obiettivo di chi partecipa a Uomini e Donne. Il polverone sollevato ha però scatenato la dura reazione del noto opinionista che ha deciso di rompere il silenzio e chiarire come stanno realmente le cose.

Uomini e Donne, Gianni e Giorgio: l’opinionista svela l’errore

Su Facebook è lui stesso a scrivere un lungo messaggio in cui, visibilmente infastidito, mette a tacere tutte le voci diffusesi in questi giorni: “Non c’è mai stata e mai ci sarà nessuna serata con Giorgio o con qualsiasi altro partecipante della trasmissione! Quella locandina è un errore commesso dagli organizzatori i quali hanno immediatamente provveduto a modificarla – così sbotta – A proposito consiglio vivamente i blog che hanno pubblicato quella locandina, di informarsi bene prima di divulgare false notizie e quindi di calunniare“.

Gianni Sperti e le serate: il chiarimento dell’opinionista di Uomini e Donne

Gianni Sperti tiene allora anche a spiegare il suo pensiero sulle “serate”: “Ora definisco il discorso serate e qual’è il mio pensiero: il primo obiettivo dei partecipanti di Uomini e donne deve essere quello di trovare un’eventuale compagna, se poi si ha la possibilità di fare serate e lavorare per guadagnare, questo non è un problema, anzi ben venga per tutti, ma non deve diventare lo scopo principale – così conclude Alcuni partecipanti non hanno incontrato le persone con cui si erano scambiate il numero di telefono perché erano impegnate a fare serate e questo non è ammissibile. Spero di aver chiarito la mia e sottolineo la mia posizione!”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Uomini e Donne

Post Popolari

Scelti per voi

To Top